FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Cuba, LʼAvana saluta Fidel per lʼultima volta e le sue ceneri cominciano il viaggio verso Santiago

Alle 19 ora locale, sulle note dellʼinno cubano, la cerimonia dellʼultimo addio a Castro alla presenza del fratello Raul e di altri leader sudamericani

"Cuba es Fidel". E' il messaggio che i cubani orgogliosamente hanno lanciato durante l'omaggio a Fidel Castro nella sua piazza, quella Plaza de la Revolucion dalla quale il comandante si è rivolto più volte al popolo. Alle 19 ora locale, mentre su due maxischermi scorrevano le immagini di Fidel, l'intera L'Avana si è fermata per la cerimonia dell'ultimo addio a Castro, alla presenza del fratello Raul e di altri leader sudamericani.

LʼAvana si ferma: "Cuba es Fidel"ʼ

Dopo il saluto finale, le ceneri del Lider Maximo hanno lasciato L'Avana e iniziato il viaggio di quattro giorni che le porterà nella città che fu la culla della rivoluzione, Santiago de Cuba, dove i resti del Comandante saranno sepolti domenica 4 dicembre.

Per due giorni l'urna che contiene i resti di Fedel è rimasta nella Plaza de la Revolucion, avvolta in una bandiera del Paese e protetta da una teca di vetro. Poi è salita a bordo di un rimorchio militare per cominciare il cammino inverso a quelle effettuato da Castro al momento della sua vittoria nella guerriglia del 1959.

Portata fuori dai soldati con una breve cerimonia militare, è stata dunque collocato sul veicolo, decorato di fiori bianchi, e ha iniziato il suo viaggio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali