FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Usa 2016, sfida finale Trump-Clinton Casa Bianca: "Il tycoon ci preoccupa"

A confermarlo gli ultimi sondaggi alla vigilia del Super Tuesday. Secondo Cnn/Orc, entrambi i candidati hanno aumentato il vantaggio sui rispettivi inseguitori

Usa 2016, sfida finale Trump-Clinton Casa Bianca: "Il tycoon ci preoccupa"

Saranno probabilmente Donald Trump e Hillary Clinton a sfidarsi per la Casa Bianca. A confermarlo gli ultimi sondaggi alla vigilia del "Super Tuesday". Secondo Cnn/Orc, Trump ha aumentato il suo vantaggio a livello nazionale portandolo a oltre 30 punti sugli inseguitori. Intanto il portavoce della Casa Bianca, Josh Earnest, afferma che il tycoon suscita "preoccupazione e allarme" anche al di fuori degli Stati Uniti.

Quello che dice Donald Trump - aggiunge Earnest - "è chiaro che ha un impatto sulla reputazione del nostro Paese". Il portavoce di Washington ha inoltre ribadito che per il presidente Barack Obama il candidato repubblicano "non diventerà mai presidente".

In campo democratico, la Clinton è avanti di quasi 20 punti su Bernie Sanders, col 55% delle preferenze contro il 38% del senatore. Nel "Super martedì" sono in palio 641 delegati del Gop e 1.034 del partito democratico. Si voterà alle primarie e ai caucus in Alabama, Arkansas, Colorado, Georgia, Massachusetts, Minnesota, Oklahoma, Tennessee, Texas, Vermont e Virginia. Solo gli elettori del Gop voteranno invece in Alaska e Wyoming, mentre quelli democratici nelle Samoa americane.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali