FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Usa 2016, la Clinton vince solo in Louisiana Nel Super Saturday è Ted Cruz lʼanti-Trump

Tra i democratici Bernie Sanders ha prevalso in Kansas e Nebraska ma lʼex First Lady mantiene il suo sostanziale vantaggio. Tra i repubblicani Rubio a mani vuote

Usa 2016, la Clinton vince solo in Louisiana Nel Super Saturday è Ted Cruz l'anti-Trump

La candidata per la nomination democratica Hillary Clinton ha vinto le primarie in Louisiana. Si tratta della prima vittoria per la ex segretario di Stato nel voto del Super Saturday, l'undicesima in totale. Il suo avversario Bernie Sanders si è invece aggiudicato i caucus in Kansas e Nebraska, raccogliendo così il maggior numero di delegati in palio nel Super Saturday. Ciò però non inficia il vantaggio sostanziale dell'ex segretario di Stato.

Ted Cruz vince in Kansas e Maine - Pur non cambiando le carte in tavola, dunque, il Super Saturday ha la funzione di mantenere la corsa aperta. Soprattutto sul fronte repubblicano, con le vittorie di Ted Cruz nei caucus in Kansas e Maine, dove si è registrata anche una affluenza record, che il senatore del Texas usa subito come prova che è lui l'alternativa a Donald Trump. E questo nonostante il bottino più ricco, la Louisiana, poi se lo è aggiudicato comunque il favorito, come il Kentucky dove però lo scarto tra i due non è enorme.

L'appello: "Ora uniti contro Trum
p" - Alla prima conferma di aver vinto in Kansas Cruz parla subito, per mandare un messaggio al partito, agli elettori e ai rivali. "E' il momento di essere uniti", dice. Contro Trump naturalmente. E suggerisce ai contendenti per la nomination Gop di fare un passo indietro, concentrando piuttosto su di lui forze e risorse. "Continueremo ad accumulare delegati, ma adesso è necessario che il campo si restringa".

Nessuna vittoria per Marco Rubio - Un messaggio che deve risultare parecchio amaro per Marco Rubio, che nel Super Saturday non vince niente (già nel Super Martedì l'aveva spuntata soltanto in Minnesota). Il giovane senatore aspetterà senz'altro il voto del 15 marzo in Florida, il suo Stato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali