FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Bruxelles, lʼIsis rivendica gli attacchi in video tra minacce e proposte di tregua

"Tregua se fermate bombe su Siria"

Bruxelles, l'Isis rivendica gli attacchi in video tra minacce e proposte di tregua

Il gruppo jihadista dello Stato islamico ha diffuso due video di rivendicazione degli attacchi di martedì a Bruxelles. Secondo quanto riferito dal quotidiano belga "le Soir", in un filmato di 7 minuti e 43 secondi, i jihadisti della provincia irachena di Ninive si rallegrano degli attentati. Nel video un jihadista francofono promette la pace all'Occidente in cambio della fine dei bombardamenti e del ritiro di aerei e soldati dalla Siria.

Nel video appaiono anche alcuni militanti di origine belga, parlando in francese: uno di loro, è facilmente riconoscibile. Si tratta infatti di Lotfi Aoumeur alias Abu Abdallah al-Baljiki, originario di Verviers, di 25 anni, che nel febbraio 2015 aveva già minacciato il Belgio e la Francia in un filmato. Le autorità francesi ritengono che l'uomo sia partito verso la Siria nel gennaio 2015 e che ora si trovi in Iraq.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali