FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Siria, Unicef denuncia: ragazzino morto per la fame a Madaya

La città è assediata da mesi dallʼesercito di Assad. Da qualche giorno aperto un corridoio umanitario

Siria, Unicef denuncia: ragazzino morto per la fame a Madaya

Un ragazzo di 16 anni è morto di fame a Madaya, città siriana assediata da mesi e dove la popolazione vive in condizioni drammatiche. La notizia arriva dall'Unicef, i cui operatori sono riusciti in queste ore a entrare nella città per portare aiuti e beni di prima necessità. Il ragazzo "era gravemente denutrito", ha spiegato l'agenzia Onu ai media internazionali lanciando l'allarme sulle gravi condizioni dei bambini di Madaya.

In totale, secondo il Programma alimentare mondiale dell'Onu, nell'ultimo mese trentadue persone sono morte di fame nella città siriana.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali