FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Siria, Mosca dispiega i nuovi caccia e le batterie missilistiche a Latakia

Assieme agli SU-35s, la Russia impiega a Latakia batterie di missili. Il ministero della Difesa russo: la scorsa settimana 468 raid contro 1.350 obiettivi

Siria, Mosca dispiega i nuovi caccia e le batterie missilistiche a Latakia

La Russia ha dispiegato una grande quantità di aerei da guerra e di batterie missilistiche a Latakia, in Siria. Lo rivelano alcune fotografie satellitari del Fisher Institute israeliano. Negli scatti, in particolare, si possono vedere batterie di missili S-400 e accanto sistemi missilistici SA-22. Sulle piste anche 30 aerei da combattimento. Il ministero della Difesa russo ha confermato di aver dislocato in Siria i nuovissimi jet SU-35s.

Il ministero ha fatto anche sapere che l'impiego dei bombardieri a lungo raggio ha impedito ai jihadisti di "assaltare" l'area di Deir ez-Zor, e che la scorsa settimana i jet russi hanno condotto 468 raid in Siria attaccando 1.350 obiettivi dei terroristi in otto province, inclusi 23 "importanti" obiettivi proprio nei pressi della cittadina assediata di Deir ez-Zor, dove a gennaio sono stati consegnati aiuti umanitari pari a 200 tonnellate.

L'aviazione militare russa, ha proseguito il ministero, ha anche distrutto scorte di prodotti petroliferi appartenenti al gruppo Jaish al-Islam (Esercito dell'Islam) in Siria.

Intanto, proprio nella provincia di Latakia, più di 3mila turcomanni e arabi sono fuggiti entrando in Turchia a causa dell'avanzata delle forze filo-governative. Un funzionario turcomanno ha previsto che altre migliaia di siriani fuggiranno, perché i campi che ospitano i turcomanni a Yamani vengono evacuati a causa dell'avanzata delle forze di Damasco sostenute dai raid aerei russi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali