FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Shock su Amazon, per Carnevale ecco i costumi da "piccolo profugo"

Proteste dagli utenti italiani del sito di e-commerce, che è stato costretto a ritirare lʼannuncio: "Ci scusiamo, un articolo di pessimo gusto"

Shock su Amazon, per Carnevale ecco i costumi da "piccolo profugo"

Quando si tratta di travestimenti per Carnevale,far correre la fantasia a briglia sciolta è lecito. Un'azienda inglese ha però forse esagerato mettendo in vendita su Amazon costumi da "profughi" per bambini. La proposta non è piaciuta agli utenti italiani della celebre piattaforma di e-commerce, che, subissata dalle proteste, ha cancellato l'annuncio nel giro di poche ore, definendo l'articolo "di pessimo gusto" e spiegando che la responsabilità è da attribuire al venditore.

"È una cosa vergognosa", commentava un utente; "Andate a farvi un giro tra i veri profughi, così vi renderete conto della vostra stupidità", diceva un altro. Poco cambia il fatto che, più che ai profughi contemporanei, di quelli che a migliaia arrivano dalla Libia e dalla Siria, i due costumi - ancora in vendita sulla versione inglese di Amazon a 15 sterline - si ispirino a quelli degli sfollati al tempo della seconda guerra mondiale: camicia, gilet e pantaloni di due o tre taglie in più per lui, abitino - anche quello visibilmente troppo grande - per lei. Completa per entrambi il travestimento una valigetta di cartone, di quelle in cui chi dalla città fuggiva in campagna metteva i pochi oggetti personali che riusciva a salvare dai bombardamenti.

"Un messaggio commerciale in un momento storico così delicato è davvero vergognoso e da stigmatizzare - ha detto a Famiglia Cristiana Oliviero Forti, responsabile Immigrazione della Caritas italiana - forse l'azienda potrebbe investire gli stessi soldi per comprare un giubbino per un bambino che magari si trova in questo momento in mezzo al mare".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali