FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
  • Tgcom24 >
  • Mondo >
  • Prosegue la rivolta dei cowboy, ucciso uomo disarmato in una sparatoria in Oregon
CHIUDI X

Video Tgcom24 -Mondo

Prosegue la rivolta dei cowboy, ucciso uomo disarmato in una sparatoria in Oregon

I rancher da diverse settimane protestano contro il governo per il diritto di pascolo sulle terre federali. Arrestato uno dei leader del movimento

- Sparatoria in Oregon, uno degli Stati americani dove da diverse settimane va avanti la rivolta dei cowboy contro il governo per il diritto di pascolo sulle terre federali. A un posto di blocco un uomo disarmato è rimasto ucciso nella sparatoria. Arrestato il leader della protesta Ammon Bundy, insieme a sei membri della milizia armata che dal 2 gennaio occupa un ufficio federale all'interno di una riserva naturale.

    Tutto è successo ad un posto di blocco della polizia, durante il quale sono stati esplosi alcuni colpi di arma da fuoco. Un uomo disarmato - ha affermato la polizia - è rimasto ucciso. Ma non è ancora chiara la dinamica dell'accaduto, né l'identità della vittima. Ora il timore è che la protesta possa degenerare.

    Le rivendicazioni dei cowboy - La protesta dei rancher contro il governo federale va avanti da tempo: dall'Oregon al Nevada accusano Washington di vietare gli allevatori di pascolare il proprio bestiame all'interno delle terre federali o di cacciare all'interno delle riserve naturali.

    Capo carismatico della rivolta è Clive Bundy, un allevatore del Nevada. In Oregon a guidare la protesta i suoi figli tra cui Ammon Bundy, uno degli arrestati, che hanno fondato il gruppo chiamato Citizens for Constitutional Freedom.

    Oregon, un morto nella rivolta dei cowboy

    di Tiziana Sapienza

    embed video

    Invia commento

    Ciao

    Esci Disclaimer

    I vostri messaggi

    Regole per i commenti

    I commenti in questa pagina vengono controllati
    Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre
    In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
    - Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
    - Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
    - Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
    - Più in generale violino i diritti di terzi
    - Promuovano attività illegali
    - Promuovano prodotti o servizi commerciali

    X
    TAG:
    Rivolta dei cowboy
    Usa
    Oregon
    Texas
    Ammon Bundy