FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Polonia, "Walesa era un informatore dei sovietici durante il comunismo"

Lo rivelano documenti dellʼIstituto nazionale della memoria. Lo storico leader di Solidarnosc smentisce: "Non ci sono documenti che provengano da me"

Polonia, "Walesa era un informatore dei sovietici durante il comunismo"

L'ex presidente polacco e storico leader di Solidarnosc Lech Walesa, stando ad alcuni documenti recuperati dall'Istituto nazionale della memoria, fu un informatore dei servizi segreti comunisti dal 1970 al 1976. Lo riferiscono fonti ufficiali. Walesa aveva ammesso in passato di aver accettato formalmente di fare l'informatore ma di non essere mai stato effettivamente operativo. Tanto che nel 2000 fu assolto da un tribunale speciale.

Polonia, "Walesa era un informatore dei sovietici durante il comunismo"

Immediata la smentita da parte di Lech Walesa, che sul suo blog ha scritto: "Non ci sono documenti che provengano da me. Lo posso dimostrare alla giustizia".

I documenti sono stati trovati negli appartamenti dell'ultimo ministro degli Interni comunista, il generale Czeslaw Kiszczak. Sulle carte c'è la firma di Walesa e anche il suo nome in codice, "Bolek". L'ex numero uno di Solidarnosc ha ricevuto il Premio Nobel per la Pace nel 1983.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali