FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Piccoli reali crescono: ecco il principino Oscar di Svezia, lʼanti-baby George

Sui social spopolano meme e pagine dedicate al "cattivissimo" primogenito di William e Kate. Adesso arriva un royal più dolce...

Sono bellissimi e fotogenici. Sono entrambi royal baby ma uno è diventato presto un piccolo personaggio della Rete, mentre l'altro è rimasto nascosto nel profilo di famiglia, almeno per ora. Stiamo parlando di George d'Inghilterra e di Oscar di Svezia, due meravigliosi principini pronti alla sfida di scatti sui troni d'Europa.

A differenza del piccolo Oscar, che non compare quasi mai sui social, baby George è stato dipinto dal mondo della Rete come un "cattivissimo" bambino ben consapevole del sangue blu. A lui hanno dedicato persino una pagina Facebook nel quale vengono pubblicati i suoi continui bronci sprezzanti dei cosiddetti "poracci", che il piccolo George proprio non sopporta.

Guardando le prime foto pubblicate sul profilo Instagram della famiglia reale svedese, pare invece che il secondogenito della principessa Victoria e del marito Daniel Westling, a otto mesi ha già tutte le carte in regola per diventare "l'anti-George". Guanciotte rosse, sguardo tenero e dolce e, stando alle confessioni della mamma, sempre a caccia di coccole. Che la sfida abbia inizio!

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali