FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Perse una gamba a causa di un assorbente interno, modella torna in passerella

La 28enne Lauren Wasser, dopo lo shock tossico e aver pensato persino al suicidio, ha sfilato alla New York Fashion Week con una protesi in oro

Perse una gamba a causa di un assorbente interno, modella torna in passerella

Nel 2012, quando ha dovuto subire l'amputazione di una gamba a causa di uno shock tossico dovuto ad un assorbente interno, la modella di Los Angeles Lauren Wasser (28 anni) ha pensato addirittura al suicidio. Ma poi si è fatta forza e, dopo aver raccontato al mondo la sua storia, è tornata sulle passerelle. Dopo aver posato per il catalogo delle vacanze di Nordstrom, il 12 febbraio ha sfilato alla New York Fashion Week per Chromat con una protesi in oro.

Perse una gamba a causa di un assorbente interno, modella torna in passerella

Lauren non vuole permettere che altre donne corrano i suoi stessi rischi. Dal momento che la sindrome da shock tossico colpisce solo una persona su 100mila, sulla scatola della confezione dei tamponi non era riportato l'effetto collaterale. Ma la ragazza, determinata più che mai non ci sta e ha intentato una causa contro la casa di produzione.

In attesa di capire come finirà la battaglia legale la modella è tornata a sfilare con una nuova consapevolezza e con la voglia di far riflettere sulla disabilità. E' per questo che sui social posta i suoi scatti, con la voglia di ridefinire il concetto standard di bellezza. Non a caso il sul suo profilo Instagram ufficiale si chaima @theimpossiblemuse (La musa impossibile).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali