FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Migranti, allarme dellʼUnicef: aumento record di bambini in fuga da soli

Un rapporto denuncia abusi, sfruttamento, schiavitù e prostituzione subiti da molti dei 300mila bimbi rifugiati

Il numero di bambini migranti non accompagnati nel 2015-2016 ha raggiunto livelli record. Sono 300mila i minori (fascia compresa tra 0 e 15 anni) in fuga da soli registrati in 80 Paesi, oltre quattro volte in più rispetto ai 66mila documentati tra il 2010 e il 2011. E' l'allarme lanciato dall'Unicef in un rapporto che denuncia gli abusi, sfruttamento, schiavitù e prostituzione subiti da molti bimbi. Più della metà (170mila) ha chiesto protezione in Europa.

Secondo il rapporto del Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia, il 92% dei giovanissimi arrivati via mare nel nostro Paese era solo o, comunque, separato dai genitori; tra gli adolescenti di età compresa tra i 14 e i 17 anni, il 75% ha inoltre riferito di essere stato detenuto o costretto a lavorare senza retribuzione. Schiavitù e prostituzione invece sono gli abusi maggiormente registrati sui piccoli migranti.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali