FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Mattarella a Washington: "Convergenza con gli Usa sui grandi temi internazionali"

Pranzo con il vicepresidente americano Joe Biden e poi visita al Congresso degli Stati Uniti, cuore della democrazia americana, prima di volare a New York

Mattarella a Washington: "Convergenza con gli Usa sui grandi temi internazionali"

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al termine della sua visita a Washington, ha espresso soddisfazione per questa tre giorni e per l'accoglienza ricevuta negli Stati Uniti. A Washington il capo dello Stato, che ha pranzato con il vicepresidente americano Joe Biden, ha riscontrato "un'importante convergenza sui grandi temi dell'agenda internazionale".

Mattarella a Washington: "Convergenza con gli Usa sui grandi temi internazionali"

Biden loda le riforme compiute dall'Italia - Dal canto suo Biden ha lodato i progressi compiuti dall'Italia nelle riforme politiche, volte a rendere più fluido il processo legislativo. "I due leader, come riferito dalla Casa Bianca, si sono detti d'accordo sull'importanza cruciale di una piena implementazione degli accordi di Minsk e sulla necessità di garantire che i Balcani Occidentali rimangano saldamente sul percorso dell'integrazione Euro-Atlantica".

Mattarella a Congresso Usa: accolto dagli italoamericani - Mattarella successivamente ha visitato il Congresso, cuore della democrazia americana. Arrivato a Capitol Hill, il capo dello Stato ha incontrato le massime cariche dei rappresentati Usa: lo speaker della Camera, il repubblicano Paul Ryan, e la leader della minoranza, la democratica Nancy Pelosi, che ricorda sempre con orgoglio le sue origini italiane. Con loro erano presenti anche i democratici Rosa De Lauro, Elliott Engel e Steny Hayer. Tra i rappresentanti repubblicani invece c'erano Steven Scalise e Patrick Tiberi. Quest'ultimo, co-presidente del "caucus" dei deputati italoamericani, la Italian-American congressional delegation, ha riservato al presidente Mattarella una accoglienza tipicamente italoamericana.

"E' un'emozione poterlo ospitare qui, in Casa. E' un grande piacere", ha detto Bill Pascrell, abbracciando il capo dello Stato. A conclusione della visita Mattarella è stato accompagnato in un tour del Congresso, prima di volare a New York parteciperà al ricevimento nella residenza dell'ambasciatore Sebastiano Cardi, alla presenza dei rappresentati permanenti dei paesi membri dell'Onu.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali