FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Kabul, razzo vicino ad ambasciata italianaFerite due guardie afghane

I talebani hanno rivendicato lʼattacco. Il razzo è caduto nelle vicinanze della sede diplomatica, quasi davanti al compound della cooperazione italiana. Ambasciatore: "Stiamo tutti bene"

Kabul, razzo vicino ad ambasciata italianaFerite due guardie afghane

Attacco dei talebani a Kabul, in Afghanistan. Un razzo, riferiscono i media locali, è caduto nelle vicinanze dell'ambasciata italiana, ferendo due guardie afghane. Nell'area, dove si trova anche la sede della Nato, sarebbe scoppiato un incendio. I talebani hanno poi rivendicato l'attacco.

Kabul, razzo vicino ad ambasciata italianaFerite due guardie afghane

Non è chiaro se la sede diplomatica, che si trova vicino ad altre missioni straniere, sia stata presa deliberatamente di mira.

Ambasciatore: "Stiamo tutti bene" - L'ordigno è esploso a all'esterno del compound della cooperazione italiana, sullo stesso viale dove, a circa 200 metri, si trova la sede dell'ambasciata d'Italia. Lo ha spiegato l'ambasciatore Luciano Pezzotti, assicurando che "siamo tutti salvi e stiamo tutti bene".

L'episodio giunge alla vigilia di un incontro che si terrà lunedì fra rappresentanti di Afghanistan, Pakistan, Stati Uniti e Cina su possibili colloqui di pace con i talebani.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali