FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Hackerato il sito a luci rosse Pornhub: milioni di utenti a rischio

Secondo la società di sicurezza, una pubblicità pirata ha infettato Stati Uniti, Canada, Regno Unito e Australia. Addio privacy dei clienti?

Hackerato il sito a luci rosse Pornhub: milioni di utenti a rischio

Il sito Pornhub, una delle più grandi piattaforme di film a luci rosse al mondo, è stato vittima di un attacco di pubblicità pirata. Ora milioni di profili degli utenti sono a rischio. Secondo la società di sicurezza Proofpoint, l'attacco ha interessato Stati Uniti, Canada, Regno Unito e Australia ed aveva come obiettivo l'installazione di un 'malware' attraverso una pubblicità ingannevole. A sferrare il colpo il gruppo KovCoreG.

Il funzionamento del virus - Una volta installato, il malware ha agito per più di un anno come un aggiornamento del browser di navigazione, ma ha indirizzato su un sito malevolo. Questo tipo di software viene solitamente utilizzato come frode pubblicitaria online per generare denaro attraverso clic su falsi annunci. Gli stessi in cui si sono imbattuti gli utenti di Pornhub che lo hanno incautamente scaricato. L'infezione potrebbe aver installato qualunque programma, da malware capaci di rubare dati a software che chiedono un riscatto per sbloccare il pc. Al momento, Pornhub non commenta.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali