FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Groenlandia, tsunami dopo un terremoto: case distrutte e dispersi

Lʼonda anomala ha colpito la costa occidentale del Paese devastando campi ed edifici. Il sisma al largo di una piccola isola sopra il Circolo polare artico

La costa occidentale della Groenlandia è stata devastata dallo tsunami, probabilmente dopo un terremoto di magnitudo 4. Il primo bilancio del maremoto è di almeno quattro dispersi. Moltissimi i danni agli edifici. In particolare, secondo quanto riferisce la Bbc online, le onde anomale hanno completamente distrutto molte case nel villaggio di Nuugaatsiag.

Tsunami in Groenlandia, almeno quattro dispersi

E' di almeno quattro dispersi il primo bilancio dello tsunami che ha colpito la costa occidentale della Groenlandia, presumibilmente dopo un terremoto di magnitudo 4. Le onde anomale hanno completamente distrutto 11 case nel villaggio di Nuugaatsiaq.

leggi tutto

Il sisma che ha scatenato lo tsunami è stato registrato al largo di Uummannaq, una piccola isola sopra il Circolo polare artico. La polizia ha pubblicato su Facebook un avviso alla cittadinanza: "Le gigantesche onde rischiano di abbattersi su Upernavik e dintorni. Gli abitanti di Nuugaatsiaq (il villaggio più colpito dall'onda anomala) saranno evacuati".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali