FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Germania, Schulz eletto presidente dei socialdemocratici con il 100% voti

"Credo che questo risultato sia lʼinizio della nostra conquista della cancelleria", ha detto lʼex presidente del Parlamento europeo che sfiderà la Merkel

Germania, Schulz eletto presidente dei socialdemocratici con il 100% voti

Martin Schulz è stato eletto presidente dell'Spd, il partito socialdemocratico tedesco, con il 100% dei voti. Entusiasta del successo l'ex presidente del Parlamento europeo, che commenta così la vittoria: "Questo è un momento travolgente. Grazie a tutti per la fiducia. Credo che questo risultato sia l'inizio della nostra conquista della cancelleria, e quindi io accetto l'elezione".

E' la prima volta che un candidato alla guida dell'Spd ottiene un simile risultato: pur accreditato alla vigilia di oltre il 90% delle preferenze, Schulz battuto il record storico di 99,71% ottenuto nel 1948 da Kurt Schumacher. "Da adesso ha inizio la lotta per diventare il primo partito e conquistare la cancelleria: diventerò cancelliere", ha promesso il 61enne Schulz, che anche ha ribadito il suo impegno per una "svolta a sinistra" che restituisca un'identità al partito, attualmente parte di una Grosse Koalition con i cristiano-democratici di Angela Merkel.

Schulz - che i sondaggi danno attualmente testa testa con Merkel, un risultato impensabile solo fino a pochi mesi fa - non ha però presentato le basi programmatiche per un possibile futuro governo, rimandando la questione ad un ulteriore congresso che si dovrebbe svolgere a giugno.

"Bisogna dire a Erdogan che così non va" - "Il governo tedesco deve avere un atteggiamento chiaro con la Turchia di Erdogan", ha detto Schulz poco prima della sua elezione. "Bisogna dire chiaramente a Erdogan che così non va. E la sua strategia prima o poi fallirà", ha aggiunto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali