FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Gaza, nuovi scontri alla frontiera: diversi morti e oltre 600 feriti

Lʼesercito israeliano ha messo in stato di allerta le batterie di difesa "Iron Dome" nella zona di Israele più vicina a Gaza

Gaza, nuovi scontri alla frontiera: diversi morti e oltre 600 feriti

Ancora sangue negli scontri scoppiati alla frontiera tra Israele e la Striscia di Gaza. Diversi palestinesi sono stati uccisi dal fuoco di soldati israeliani e oltre 600 sono rimasti feriti. Lo riferisce il ministero della Salute dell'enclave controllata dal governo palestinese, precisando che tra le vittime c'è anche un ragazzo di 15 anni colpito a Rafah.

Tra i feriti, nove sono giudicati in condizioni molto gravi e 128 in condizioni medie. Le autorità militari israeliane hanno messo in stato di allerta le batterie di difesa Iron Dome nella zona di Israele piu' vicina a Gaza nel timore che si verifichino lanci di razzi dalla Striscia. Lo ha riferito la radio militare. In precedenza quell'area era stata proclamata "zona militare", preclusa cioè agli israeliani che non vi risiedono abitualmente.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali