FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Galles, a 10 anni scrive ai vigili del fuoco che salvano la sua casa dallʼincendio: "Fate un lavoro stupefacente"

Attraverso i social network la piccola Kelcea ha fatto arrivare ai pompieri che hanno operato nella Valle del Rheidol il suo speciale grazie

A 10 anni ha chiesto aiuto alla mamma per fare arrivare il suo speciale ringraziamento a quegli uomini "valorosi" che notte e giorno hanno lottato contro un fronte di fuoco di oltre un miglio per tenere lontano dall'incendio una quindicina di case nella Valle del Rheidol, nel Galles. Così la letterina di Kelcea Sainsbury, diretta ai vigili del fuoco, è stata ritwittata dal capo della brigata in persona, Jennie Griffiths, ed è divenuta motivo di orgoglio per tutti gli uomini impegnati da giorni sul fronte incendi nella torrida estate britannica. "Vorrei dire grazie... Scommetto che è difficile lavorare con questo caldo, - ha scritto la piccola, - ma ciò non vi impedisce di fare un lavoro fantastico".

Il fuoco provocato dal caldo torrido ha messo in pericolo una quindicina di case a Gwynedd, nel Galles, e le famiglie sono state evacuate, mentre 40 vigili del fuoco hanno affrontato l'incendio. Kelcea Sainsbury ha potuto osservare tutte le operazioni e ha potuto ammirare in quali condizioni quegli uomini "coraggiosi", come ha scritto, affrontavano per tutto il giorno le alte fiamme: così ha deciso di esprimere la sua gratitudine e ha chiesto a sua madre Amie di aiutarla a scrivere la lettera.

"Vorrei dire grazie e 'ben fatto' per aver fronteggiato l'incendio e messo tutti al sicuro", ha scritto Kelcea. "Siete incredibili in quello che fate, salvando la vita e rendendo sicuro il posto in cui vivere... - ha aggiunto. - Scommetto che è difficile lavorare con questo caldo, ma ancora una volta questo non vi impedisce di fare un lavoro fantastico".

Il capo del servizio antincendio in Galles, Jennie Griffiths, ritwittando la lettera ha commentato: "Bene, grazie... meraviglioso, semplicemente meraviglioso, i pompieri apprezzeranno ciò". Uno di quegli uomini ha anche risposto alla bimba sempre via social: "E' grazie a persone come te che ci fai sentire che vale la pena".

I vigili del fuoco impegnati in Galles, comunque, sono stati travolti da un'ondata di gratitudine da parte di tutta la popolazione che ha supportato il loro lavoro offrendo loro the e viveri, anche durante la notte.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali