FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Donald Trump ritwitta la frase de "ilduce": "Meglio vivere un giorno da leone che..."

La Rete si indigna, ma il candidato alle primarie Usa ribadisce che non si è trattata di una gaffe. E i repubblicani cercano di correre ai ripari puntando su Mit Romney. La frase è stata attribuita erroneamente a Mussolini ma è di un soldato italiano

Donald Trump ritwitta la frase de "ilduce": "Meglio vivere un giorno da leone che..."

Donald Trump ha pubblicato sul suo profilo Twitter la frase "Meglio vivere un giorno da leone che cento giorni da pecora". La citazione, attribuita erroneamente a Mussolini, è stata ritwittata dal candidato alle primarie Usa, che l'ha ripresa dall'account "ilduce2016": il profilo ha come logo una foto di Mussolini con la chioma bionda di Trump. La Rete si è indignata, ma il milionario ha sottolineato che non si è trattato di una gaffe.

"Voglio essere associato a buone citazioni. Mi piaceva come suonava...", ha affermato dal canto suo in un'intervista alla Msnbc durante la quale gli è stato chiesto se voleva essere paragonato al dittatore. "Sapevo di citare Mussolini", ma era una citazione interessante. "Che differenza fa?", ha ribadito.

Trump le "spara grosse" e i repubblicani pensano al piano B: candidare Mitt Romney - Una corsa contro il tempo per quella che sembra ormai una "missione impossibile": fermare Donald Trump. Il partito repubblicano cerca di correre ai ripari - scrive il New York Times - per evitare la conquista della nomination da parte del tycoon, vista come un'ipotesi "catastrofica".

Secondo alcune indiscrezioni, si starebbe lavorando a un piano B che include la discesa in campo di Mitt Romney nel caso in cui Marco Rubio dovesse perdere in Florida. I lavori dietro le quinte continuano: si cerca un candidato unico su cui puntare, ma la platea resta troppo frammentata con Ted Cruz e Marco Rubio che, neanche unendo i voti, sembrerebbero in grado di fermare l'ascesa di Trump. Gli sforzi finora condotti per unire il partito dietro un unico candidato sono falliti miseramente, mostrando "un vuoto nella leadership, un senso di indecisione che paralizza le decisioni e una disperazione" ai vertici del partito.

Mussolini è il nuovo trend topic negli States

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali