FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Costa dʼAvorio, italiani sopravvissuti a strage: "Sparavano a donne e bimbi"

Su Facebook il racconto di quattro molisani scampati allʼattacco: "Una tragedia senza un perché"

Costa d'Avorio, italiani sopravvissuti a strage: "Sparavano a donne e bimbi"

Quattro italiani sono scampati all'attacco terroristico avvenuto in Costa D'Avorio nel quale sono morte 18 persone. Erano a pochi metri di distanza, hanno visto l'accaduto e sono riusciti a mettersi in salvo. "Non puoi spiegarti come sia possibile sparare all'impazzata su donne e bambini - ha raccontato Amedeo Roccio - che giocano con la sabbia". I quattro sono di Montaquila (Isernia) e si trovavano da qualche tempo in Costa D'Avorio per lavoro.

"Non puoi spiegarti, capire, come sia possibile sparare all'impazzata su donne e bambini - ha raccontato Amedeo Roccio, sul suo profilo Facebook - che giocano con la sabbia. Uomini, nel nome di un Dio che se è tale non chiederebbe tali sacrifici aberranti. Noi oggi ringraziamo il Signore che ha voluto salvarci la vita e non possiamo che unirci al dolore delle persone che hanno perso barbaramente i loro cari senza un perché".

Ban Ki-moon condanna attacchi di Ankara e Costa d'Avorio - Il segretario generale delle Nazioni unite, Ban Ki-moon, ha condannato l'attacco terroristico avvenuto ieri nel centro di Ankara e quello che ha colpito sempre ieri tre hotel nella località di Grand Bassam in Costa d'Avorio.

Mogherini: vicini a vittime attacchi - "I nostri pensieri sono prima di tutto per le vittime degli attacchi, sia in Costa d'Avorio e ad Ankara. Sono sicura che questi temi torneranno all'attenzione del Consiglio europeo di giovedì e venerdì". Lo ha detto l'Alto Rappresentante per la Politica estera Ue, Federica Mogherini, entrando al Consiglio esteri.

Costa D'Avorio, vertice straordinario del governo dopo attacco - Il presidente ivoriano Alassane Ouattara ha riunito un consiglio straordinario dei ministri all'indomani dell'attacco terroristico messo a segno sulla spiaggia di Grand-Bassam. E' la prima volta che il Paese dell'Africa Occidentale viene colpito da un attentato terroristico.

Berlino conferma morte cittadina tedesca in attacco - Il ministro degli Esteri tedesco, Frank Walter Steinmeier, ha confermato la morte di una cittadina tedesca nell'attentato di ieri in Costa d'Avorio. "Purtroppo devo annunciare che nell'attacco di ieri è morta una nostra concittadina", ha fatto sapere Steinmeier in una nota. Tra le 18 vittime, secondo quanto riportato dal governo locale, vi sono quattro cittadini europei e due soldati.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali