FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Corea del Nord, 3 milioni e mezzo di persone chiedono di arruolarsi contro gli Usa

Il senso patriottico dei coreani, secondo il giornale, è esploso negli ultimi tre giorni, dopo le minacce di Pyongyang a Guam

Corea del Nord, 3 milioni e mezzo di persone chiedono di arruolarsi contro gli Usa

Tre milioni e mezzo di nordcoreani sono pronti a presentare domanda per arruolarsi nell'esercito di Pyongyang. Il loro obiettivo è quello di vendicarsi contro Washington dopo le sanzioni del 5 agosto da parte del Consiglio di sicurezza dell'Onu, come riferisce il Rodong Sinmun, il quotidiano del Partito dei lavoratori. Secondo il giornale nordcoreano, a manifestare questo desiderio sono giovani, studenti, lavoratori e veterani.

Il senso patriottico dei coreani, secondo il giornale, è esploso negli ultimi tre giorni, da quando Pyongyang ha annunciato, il 7 agosto, di volersi vendicare con "una severa azione di giustizia" a danno degli Stati Uniti attaccando l'isola di Guam.

Il patriottismo, secondo il quotidiano, si è diffuso in tutto il Paese: solo in provincia di North Hwanghae "89mila giovani hanno chiesto di arruolarsi il 9 agosto". Mercoledì la tv statale Kctv ha dato conto della manifestazione di massa tenuta a Pyongyang con oltre 100mila persone a sostegno della leadership, mentre nelle città di provincia si sono tenute iniziative in scala minore.

Trump a Guam: "Siamo con voi al mille per cento" - Intanto il presidente americano, Donald Trump, assicura il sostegno degli Usa all'isola del pacifico, che ha statuto di territorio non incorporato negli Stati Uniti: "Siamo con voi al 1000%", ha garantito al governatore di Guam Eddie Calvo. Nel corso di un colloquio telefonico, Trump ha detto che Guam "è diventata famosa in tutto il mondo. Tutti parlano di voi" e questo farà bene anche al turismo dell'isola che "crescerà dieci volte tanto". Su questo punto Calvo si è detto d'accordo: "Qui è un paradiso, al momento le prenotazioni sono al 95% del totale, e quando tutto questo si sara' calmato arriveremo al 110%".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali