FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Colombia, 5mila donne incinte malate di Zika: 31mila casi nel Paese

In Brasile esercito schierato contro il virus: distribuiranno 4 milioni di volantini per far conoscere i rischi del contagio

Colombia, 5mila donne incinte malate di Zika: 31mila casi nel Paese

In Colombia oltre 5mila donne incinte sono state infettate dal virus Zika. Lo ha annunciato l'istituto sanitario nazionale secondo cui i casi del virus segnalati in tutto il Paese sono 31.555. Tra questi ci sono 5.013 in attesa di un bambino.

Il Brasile ha mobilitato anche l'esercito per "combattere" il virus Zika: oltre 220mila soldati sono stati chiamati per mettere in guardia la popolazione contro i rischi del virus. Lo riporta la Bbc online. Il Paese è al centro di un'epidemia che ha provocato un forte aumento delle nascite di bebè affetti da microcefalia: nel complesso finora in Brasile sono stati confermati 462 casi.

I soldati distribuiranno circa quattro milioni di volantini per far conoscere alla popolazione i rischi di questo virus, che viene portato dalle zanzare. Ma parte dell'opinione pubblica ha criticato l'iniziativa sottolineando che non aiuterà a ridurre il numero di zanzare oppure a fermare la diffusione del virus.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali