FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Chloe, 7 anni, manda il curriculum a Google, il Ceo: "Prima finisci la scuola"

Grande appassionata di tablet e di computer, la piccola ha voluto scrivere al capo di Mountain View, che le ha risposto su carta intestata

Chloe, 7 anni, manda il curriculum a Google, il Ceo: "Prima finisci la scuola"

La piccola Chloe, 7 anni, va matta per i tablet e videogame, e a scuola ha ottimi voti in lettura e matematica. Con i computer e con gli smartphone se la cava più che bene, tanto che ha pensato di scrivere una lettera al Ceo di Google per chiedergli di lavorare per lui. La risposta non ha tardato ad arrivare: l'a.d. ha letto il suo "curriculum"e le ha risposto: "Se andrai avanti così raggiungerai tutti i tuoi obiettivi. Ma prima è meglio che tu finisca la scuola".

La bimba, Chloe Bridgewater, di Hereford, Gran Bretagna, la letterina l'ha scritta a mano, con la sua grafia infantile. Al boss di Google ha raccontato di essere rimasta estasiata dai racconti del papà Andy, che le ha detto dei meravigliosi uffici dell'azienda di Mountain View, dove i dipendenti si muovono a bordo dei go kart e dove le stanze sono arredate con pouf a forma di fagiolo.

Ha continuato dicendo che a scuola gli insegnanti dicono che lei è molto brava in scrittura, lettura, matematica. E che suo papà pensa che, se va avanti così, un posto a Google in futuro lo potrà avere. Parla anche di un altro sogno, quello di partecipare alle Olimpiadi (la piccola nuota e va regolarmente in piscina) e le piacerebbe anche andare a lavorare in una fabbrica di cioccolato. Quella mandata al ceo di Google è la seconda lettera che la piccola Chloe ha scritto nella sua vita. La prima era indirizzata a Babbo Natale.

Il ceo quella lettera l'ha letta e le ha risposto su carta intestata. "Cara Chloe, grazie per la tua lettera. Sono contento che ti piacciano i computer e i robot, e spero che continuerai a imparare tante cose da questa tua passione per la tecnologia. Credo che, se andrai avanti a lavorare duro e a seguire i tuoi sogni, potrai realizzare tutto quello che vuoi, dal tuo desiderio di lavorare a Google fino alla partecipazione alle Olimpiadi. Aspetto di ricevere una tua domanda di lavoro non appena avrai finito la scuola! :) Firmato, Sundar Pichai".

La storia il papà di Chloe l'ha pubblicata sul suo account Linkedin, aggiungendo questo commento: "Non posso credere che una persona come l'amministratore delegato di Google abbia trovato il tempo per incoraggiare la mia piccola ad andare avanti a coltivare i suoi sogni e i suoi desideri. Ma non sono sicurissimo che lei abbia capito che lavorare a Google significa molto di più che guidare go kart e starsene sui pouf a forma di fagiolo". La piccola avrà tutto il tempo per pensarci. E per capire di più sul suo futuro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali