FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

13/1/2010

Sisma Haiti, "Oltre 500mila morti"

La capitale praticamente distrutta

Migliaia i morti ad Haiti, dopo il devastante terremoto che ha colpito il Paese. I diplomatici americani sul posto "hanno visto numerosi corpi senza vita nelle strade e sui marciapiedi, persone colpite dai crolli degli edifici", ha dichiarato Philip Crowley, portavoce del Dipartimento di stato Usa. Il presidente di Haiti parla di catastrofe e dice: "Almeno 100mila persone hanno perso la vita".

La situazione in tempo reale

23.48 - Morto capo missione Onu
Il capo della missione Onu ad Haiti Minustah Hedi Annabi e tutte le persone che si trovavano con lui nell'edificio della missione sarebbero morti a causa del terremoto. Lo ha reso noto il ministro degli Esteri francese Bernard Kouchner. 

23.40 - Giunte le prime squadre di soccorso Usa
Gli Stati Uniti hanno fatto entrare in azione a Port-au-Prince le prima squadre di soccorso medico. Lo ha reso noto la Casa Bianca.

23.10 - Aeroporto gestito dagli Usa
Gli Stati Uniti prenderanno il controllo dello spazio aereo di Haiti e gestiranno l'aeroporto di Port-au-Prince, per evitare che rimanga "una giungla", come lo aveva definito il responsabile per l'assistenza umanitaria Onu, John Holmes.

23.03 - Onu: "Almeno 14 morti"
Tra i civili dell'Onu ci sono stati almeno 14 morti e 56 feriti. Il bilancio  ancora provvisorio.

22.29 - Farnesina: "Rintracciati 70 italiani"
Sono circa 70 gli italiani che stanno bene tra quelli residenti ad Haiti. E' quanto si apprende alla Farnesina, dove per si precisa che non chiaro il numero esatto dei cittadini italiani presenti al momento del terremoto, a fronte dei circa 190 italiani residenti ufficialmente nel Paese.

22.04 - "Italiani in hotel crollato"
"Dicono che il palazzo Onu della Minustah e l'hotel Montana siano crollati. So che all'hotel Montana abitavano degli italiani, ma non so quanti siano e se al momento del terremoto erano in casa. Stiamo cercando di sapere qual stata la sorte dei dispersi". Chi parla un avvocato italiano che lavora all'Onu ad Haiti. Tra gli edifici distrutti o gravemente danneggiati a causa del terremoto, c' proprio l'Hotel Montana.

20.40 - Haiti,"attivo solo un ospedale"
L'ospedale da campo donato dall'Argentina l'unica struttura ospedaliera funzionante ad Haiti dopo il sisma di magnitudo 7. Lo ha affermato Daniel Desimone, capo dell'ospedale, gestito dalla missione Onu. "Tutti gli altri sono crollati- ha detto Desimone. Siamo totalmente sopraffatti dal numero dei feriti". Subito dopo il sisma la struttura ha curato 800 feriti e nelle prime 12 ore sono state effettuate pi di 100 interventi.

19.35 - Decollata la squadra di soccorso italiana
E' decollato dall'aeroporto di Ciampino, base del 31/o Stormo dell'Aeronautica, il Falcon con a bordo l'advanced team italiano che dovr verificare le condizioni logistiche e di sicurezza ad Haiti per il successivo invio degli aiuti alle popolazioni colpite dal devastante terremoto. L'arrivo del Falcon a Port-au-Prince previsto per gioved mattina.

19.05 - Senatore haitiano: "500mila morti"
Il numero dei morti provocato dal sisma sull'isola caraibica di Haiti potrebbe "raggiungere le 500mila vittime". Lo ha affermato Youri Latortue, senatore haitiano, che ha stilato un bilancio sulla base dei danni provocati dal terremoto.

18.15 - Onu: "Colpiti 3 milioni di haitiani"
Tra i 3 e i 3,5 milioni di persone, oltre un terzo della popolazione totale, sono state colpite in un modo o in un altro dal terremoto di Haiti. Lo ha detto John Holmes, sottosegretario Onu agli affari umanitari a New York.

18.13 - "I morti sono almeno 100mila"
Il premier haitiano Jean Max Bellerive ha detto che il terremoto potrebbe avere causato centinaia di migliaia di morti. Il premier di Haiti ha fatto la sua catastrofica previsione, sul possibile bilancio del devastante terremoto, in un'intervista telefonica con la CNN. Alla richiesta di fare una stima delle dimensioni della tragedia il premier haitiano ha risposto che i morti "potrebbero essere oltre 100 mila".

17.50 - Vittima italiana, Farnesina sta verificando
Il ministero degli Esteri sta effettuando verifiche su voci relative a un connazionale morto nel terremoto che ha colpito Haiti. Lo ha indicato il capo dell'Unit di crisi della Farnesina, Fabrizio Romano: "Stiamo verificando con i nostri contatti speriamo non sia cos".

17.40 - Pentagono mobilita navi da guerra
Il Pentagono ha annunciato che alcune navi militari Usa dislocate in basi lungo la costa atlantica hanno ricevuto l'ordine di prepararsi a partire alla volta di Haiti. Il Pentagono ha fatto inoltre sapere che aerei da trasporto C-130 saranno utilizzati nelle prossime ore per far giungere ad Haiti aiuti di emergenza.

17.20 - In salvo 60 italiani su 190
Il ministero degli Esteri ha potuto "al momento accertare che, su circa 190 residenti ad Haiti, 60 sono in salvo, e non sono stati coinvolti dal sisma". Lo ha chiarito il capo dell'unit di crisi della Farnesina, Fabrizio Romano, nella conferenza stampa di aggiornamento sul devastante terremoto che ieri pomeriggio ha devastato l'isola caraibica.

16.50 - Scuole piene di cadaveri
"Alcune scuole sono piene di cadaveri". Lo ha detto il presidente di Haiti, Ren Preval, in un'intervista al Herald Tribune, la prima concessa a un quotidiano dopo il terremoto che ha colpito il Paese. Preval ha riferito di "migliaia di morti", ma ha evitato di fornire cifre esatte. "Dobbiamo ancora valutare l'estensione della tragedia - ha detto -. Il Parlamento crollato, il ministero dell'Economia crollato. Sono crollati scuole e ospedali. Alcune scuole sono piene di cadaveri. La situazione inimmaginabile". "E' una catastrofe - ha aggiunto sua moglie, Elisabeth Preval - per le vie della citt si inciampa in corpi senza vita. Vi sono centinaia di persone sotto le macerie, l'ospedale generale crollato. Abbiamo bisogno di aiuto".

16.25 - Obama: aiuti subito, pieno sostegno Usa alle vittime.
Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha promesso aiuti immediati e coordinati per salvare le vite dei sopravissuti al devastante terremoto.

16.15 - Il presidente di Haiti: temiamo che i morti siano migliaia
Ren Prval, presidente di Haiti, teme che i morti per il terribile terremoto che ha colpito l'isola siano migliaia. Il Paese "distrutto", una "catastrofe", e crediamo che "migliaia di persone" possano essere morte, ha detto, parlando di "scene inimmaginabili". "Dobbiamo ancora valutare" il numero delle vittime, ha detto al Miami Herald, "il Parlamento crollato, sono crollate diverse scuole e ospedali. Ci sono molte scuole con diverse persone morte sotto le macerie".

15.40 - Operativo l'aeroporto
Lo scalo aeroportuale di Port au Prince, risulta operativo. Lo ha comunicato l'Onu.

Nella prossima pagina trovi tutte le altre notizie del disastro di Haiti in tempo reale


Ultimo aggiornamento ore 21:04


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark

Sisma di Haiti

Tgcom

17/01/2011Haiti,ex dittatore giunto in patria

01/04/2010Sisma Haiti, da Onu 5,3 mld dollari

11/02/2010Bimbi di Haiti,liberati americani

09/02/2010Haiti, altro uomo estratto vivo

02/02/2010Bambini rapiti, una madre denuncia

01/02/2010Haiti, arriva la portaerei Cavour

01/02/2010Haiti, atterrati elicotteri Cavour

31/01/2010Haiti, sgominato traffico di bimbi

30/01/2010Haiti,soccorritori ubriachi sul web

27/01/2010Haiti,estratti vivi uomo e 16enne

27/01/2010Haiti, bambini met delle vittime

26/01/2010Haiti, Bertolaso: "non critico Usa"

26/01/2010Haiti,Berlusconi:evitare polemiche

25/01/2010Haiti, H. Clinton contro Bertolaso

24/01/2010Haiti,Castro:"Usa l'hanno occupata"

23/01/2010Haiti, stop a ricerche superstiti

23/01/2010"Ad Haiti presto altro terremoto"

23/01/2010Miracolo Haiti: vivo dopo 11 giorni

22/01/2010Haiti, Onu ora pensa agli sfollati

22/01/2010Guantanamo, tendopoli per Haiti

21/01/2010Haiti, il miracolo dei bambini

21/01/2010Haiti, "no alle adozioni veloci"

20/01/2010Haiti, Onu: "Scavare ancora"

19/01/2010Haiti, i morti sono 75mila

18/01/2010Haiti,estratte vive altre 2 persone

17/01/2010Onu: peggior catastrofe da decenni

16/01/2010Haiti, dilaga crimine: allarme

16/01/2010Haiti, due bambine estratte vive

15/01/2010Haiti, primi 7mila in fossa comune

14/01/2010Haiti, eseguite 7mila sepolture

14/01/2010Terremoto ad Haiti, gli aiuti

14/01/2010Google Earth per i terremotati

13/01/2010Sisma Haiti, "Oltre 500mila morti"

13/01/2010Haiti,parla una volontaria italiana

13/01/2010Il sisma di Haiti previsto nel 2007