12/4/2009

Afghanistan,"giusta legge stupro"

Capo sciita: "Estenderla ai sunniti"

Mohammad Asif Mohseni, esponente di spicco della comunitÓ sciita in Afghanistan, difende la legge che legalizza lo stupro nel matrimonio, norma che ha contribuito a stilare in prima persona. Nonostante la legge sia valida solo per gli sciiti che rappresentano una minoranza nel Paese, secondo Mohseni gran parte dei suoi articoli potrebbero essere applicati anche ai sunniti.