FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

20/10/2008

Gb, aereo Alitalia incrociò Ufo

Autorità:"L'avvistamento nel 1991"

Secondo il ministero della Difesa britannico, nel 1991 il comandante di un volo Alitalia da Milano, in procinto di atterrare all'aeroporto londinese di Heathrow, comunicò di aver visto un oggetto volante misterioso. Il caso fu archiviato segretamente come "contatto Ufo". Questo e altri avvistamenti sospetti sono emersi dai file desecretati dalle autorità inglesi.

Il pilota Alitalia Achille Zaghetti racconta che il 29 aprile 1991 vide un oggetto strano qualche centinaio di metri più in alto, ed esclamò subito al suo copilota: "Attenzione, attenzione!".

Oltre ai controllori, l'oggetto strano fu visto anche da un ragazzino di 14 anni, che lo descrisse come un missile che volava rasoterra prima di impennarsi e di sparire fra le nuvole. Ma dopo l'analisi delle tracce radar, l'oggetto misterioso non fu classificato come mssile da crociera, e fu archiviato come Ufo.

La scoperta dell'incidente è stata possibile grazie al fatto che la Difesa di Londra ha declassificato e reso pubblici su internet i documenti riguardanti 19 avvistamenti di Ufo, avvenuti tra il 1986 e il 1992. Nei prossimi quattro anni, inoltre, ne saranno resi noti altri 200.