FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

2/9/2008

Georgia, distensione tra Mosca e Ue

Putin:di buon senso posizione Bruxelles

Primi segnali distensivi tra Russia e Unione europea in relazione alla recente crisi nel Caucaso. "La posizione sulla Georgia dell'Ue emersa dal vertice di Bruxelles basata sul buon senso e non vediamo esiti estremi", ha dichiarato Vladimir Putin. Quanto invece all'aumento delle navi Nato nel Mar Nero il premier russo ha precisato che Mosca reagir certamente, ma con la calma.

Putin ha dichiarato anche che non vi sono pi soldati russi in Georgia. "Il numero dei peacekeeper stato ridotto - ha aggiunto - ma la Russia si riserva il diritto di prendere misure extra di sicurezza.

Sulle navi Nato nel Mar Nero, il premier ha assicurato che la reazione sar "calma, senza isteria. Ma, naturalmente, una reazione vi sar".

Anche la stampa di Mosca ha celebrato l'esito del summit straordinario europeo, definendo una vittoria per la Russia la decisione di non imporre sanzioni. "Solo a parole la reprimenda della Ue alla Russia", titolava il quotidiano "Vremya Novostei", mentre il ministero degli Esteri, in una nota, esprimeva comunque "rammarico" per la sospensione dei colloqui sul nuovo trattato di partnership strategica.