FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

18/9/2007

Cade meteorite,si diffonde epidemia

Per, strano contagio tra popolazione

Un meteorite caduto in una zona rurale del Per, al confine con la Bolivia. Le autorit non hanno segnalato alcun danno ai vicini centri abitati, ma la gente del posto ha iniziato a stare male. Da domenica scorsa, data dell'esplosione, in molti hanno iniziato ad avvertire mal di testa e conati di vomito. I malori sono inziati dopo che nell'aria si diffuso uno strano odore. Sul posto sono al lavoro scienziati ed esperti.

Intorno al mezzogiorno di domenica scorsa, la gente ha udito un'esplosione e visto una "palla di fuoco" (secondo alcuni si trattava di un aereo) precipitare a terra in uno dei loro campi, sulle Ande nella regione di Desaguadero. Il giorno dopo, gran parte degli abitanti sono stati colpiti da forti mal di testa e conati di vomito, dopo aver avvertito uno "strano odore" diffondersi nell'aria, secondo quanto riferisce l'ufficiale sanitario locale Jorge Lopez. Anche sette agenti di polizia inviati sul posto a investigare sono stati colpiti dallo stesso malessere e hanno dovuto essere ricoverati in ospedale sotto la tenda a ossigeno.

Nella zona sono state inviate squadre di ricerca ed esperti. L'oggetto precipitato al suolo ha aperto un cratere largo una trentina di metri e profondo sei, secondo il funzionario locale Marco Limache. "Dal cratere uscita acqua bollente e si sono sparse all'intorno ceneri e particelle di roccia. La gente del posto molto spaventata", ha aggiunto.