FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Mondo > Kabul,talebani abbattono elicottero:38 mortiA bordo i Seals che hanno ucciso Bin Laden
6.8.2011

Kabul,talebani abbattono elicottero:38 morti
A bordo i Seals che hanno ucciso Bin Laden

La maggior parte delle vittime è americana, Obama: "Sacrificio straordinario"

foto Ap/Lapresse
21:54 - Un Chinook in forza alla Nato è precipitato la scorsa notte nell'Afghanistan dell'est ha provocato la morte dei 38 militari che erano a bordo. E' quanto ha reso noto un ufficiale militare confermando anche che il velivolo è stato abbattuto dagli insorti che erano impegnati in uno scontro con le forze della coalizione. A bordo c'erano 22 membri dei Navy Seals, sei di questi facevano parte della squadra che ha ucciso Bin Laden.
La maggior parte delle vittime sono militari Nato - di cui non si fornisce la nazionalità, anche se la maggior parte delle operazioni nell'area sono condotte dagli americani - ma vi sono anche soldati di Kabul che erano impegnati nell'operazione congiunta. I talebani hanno rivendicato l'attacco: il portavoce Zabiullah Mujaheed, ha detto che gli insorti hanno abbattuto l'elicottero la scorsa notte.

Sono almeno 17 i velivoli della coalizione e afghani caduti in Afghanistan quest'anno, in gran parte attribuiti a errori dei piloti, condizioni meteorologiche o guasti meccanici, ma anche alcuni abbattuti da attacchi di insorti.

A bordo parte dei Navy Seals che hanno ucciso Bin Laden
A bordo del Chinouk c'erano tra gli altri militari anche 22 Navy Seal, gran parte dei quali dell'unità di elite "Team 6", ha detto una fonte militare alla Cnn aggiungendo che probabilmente il velivolo è stato abbattuto dagli "insorti", ovvero dai talebani. Secondo la fonte della Cnn, la maggior parte dei Navy Seals morti facevano parte della stessa unità che la notte del primo maggio ha compiuto il raid in Pakistan in cui è stato ucciso Osama bin Laden, ma tra di loro nessuno aveva partecipato a quell'azione. "E' una grave perdita per i Seals", ha detto la fonte.

Obama: "Sacrificio straordinario"
Esaltandone lo "straordinario sacrificio", il presidente americano Barack Obama ha reso omaggio ai 31 militari Usa, morti nell'abbattimento di un elicottero Chinook da parte dei talebani estendendo l'elogio funebre ai sette soldati locali periti insieme a loro. "I miei pensieri e le mie preghiere vanno alle famiglie e ai cari degli americani che oggi hanno perso la vita in Afghanistan", afferma Obama in un comunicato diffuso dalla Casa Bianca.

"La loro scomparsa ci ricorda gli straordinari sacrifici compiuti dagli uomini e dalle donne delle nostre Forze Armate e dalle loro famiglie", prosegue la nota, "compresi tutti coloro che hanno prestato servizio in Afghanistan. Trarremo ispirazione dalla loro esistenza, e continueremo a lavorare per garantire sicurezza al nostro Paese e", sottolinea il presidente degli Stati Uniti, "ergerci a tutela dei valori che essi hanno incarnato. Piangiamo anche gli afghani", è la conclusione, "che sono deceduti insieme ai nostri soldati, nel perseguire un avvenire piu' pacifico e promettente per il loro Paese".
OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile