FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
> Tgcom24 > Mondo > Donna droga il marito, lo lega al letto e per "punirlo" gli taglia il pene
13.7.2011

Donna droga il marito, lo lega al letto e per "punirlo" gli taglia il pene

Los Angeles, al momento dell'arresto non ha opposto resistenza: "Se lo meritava"

foto Ap/Lapresse
15:19 - A quasi vent'anni di distanza da Lorena Bobbitt, caso analogo in California: una moglie in crisi coniugale ha drogato di nascosto il marito, lo ha legato al letto e lo ha evirato con un coltello, gettando poi il suo pene nella spazzatura. E' successo a Los Angeles. Protagonista Catherine Kieu Becker, 48 anni, e il marito, 51 anni, di cui la polizia non ha reso noto il nome. Al momento dell'arresto l'unica cosa che è riuscita a dire è: "Se lo meritava".
Stando a quanto riferito dal Los Angeles Times, la donna ha preparato la cena al marito, versandogli di nascosto nel cibo una sostanza che gli ha fatto perdere i sensi. Quando l'uomo si è risvegliato, era legato al letto.

La moglie a quel punto, armata di coltello, gli ha tagliato il pene, per poi gettarlo nella spazzatura. Quindi ha chiamato la polizia. All'arrivo degli agenti, la donna si è lasciata arrestare senza opporre resistenza. Ha solo detto loro che il marito "se lo meritava". La protagonista della vicenda è stata arrestata per aggressione aggravata, detenzione illegale, aggressione con arma letale, somministrazione di droghe con l'intento di commettere un reato, avvelenamento e abusi coniugali.
OkNotizie
 
Le notizie del giorno
 
 
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile