FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Ufficiale: Alan Wake diventa una serie TV

Lo sceneggiatore di Legion alla guida del nuovo progetto, sotto la supervisione di Sam Lake, autore del gioco originale

Ufficiale: Alan Wake diventa una serie TV

L'industria videoludica diventa ogni giorno sempre più fonte d'ispiriazione per potenziali esperimenti sul piccolo e grande schermo: così, dopo la conferma della serie TV dedicata a The Witcher con Henry Cavill come protagonista, è stato annunciato un nuovo show televisivo dedicato ad Alan Wake, franchise creato da Remedy Entertainment sotto l'egida di Microsoft e pubblicato su Xbox 360.

La serie TV è già in lavorazione e vede Peter Calloway (Legion) nel ruolo di showrunner in collaborazione con Sam Lake, responsabile degli studi Remedy e creatore della saga originale, Lake svolgerà il compito di produttore esecutivo e attingerà da una miriade di idee che la software house finlandese aveva preparato per un possibile sequel (mai lanciato) di Alan Wake, che potrebbero essere sfruttate all'interno del canovaccio della serie.

Lo show di Alan Wake sarà ambientato nel medesimo scenario visto nel videogioco, e Lake ha già confermato che la storia del primo episodio fungerà da punto di partenza per la narrazione degli eventi che saranno trattati durante la prima stagione della serie TV, cercando di espandere il profilo psicologico dei personaggi e addentrarsi ulteriormente in alcuni argomenti non trattati a sufficienza nel gioco originale.

Al momento in cui scriviamo, non è stata comunicata una possibile data di esordio della serie TV di Alan Wake, che sarà proposta nelle prossime settimane a una moltitudine di emittenti interessati alla produzione del progetto.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali