FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Milano, sotto un tetto di vetro: in pieno centro parte il reality "La casa è social"

Lʼiniziativa è stata lanciata da Homepal, il primo social network immobiliare. A convivere per 10 giorni nella piccola abitazione due giovani di 25 e 22 anni

Milano, sotto un tetto di vetro: in pieno centro parte il reality "La casa è social"

Da venerdì 26 febbraio, largo La Foppa a Milano è diventato la scena di un reality inedito, intitolato "La casa è social". Due giovani, Fiorana Di Chio (22 anni) e Deliel Augusto Moiana (25), dovranno convivere per dieci giorni in una piccola casa di vetro, con le pareti esterne completamente trasparenti, nel centro del capoluogo lombardo. L'iniziativa è stata lanciata da Homepal, il primo social network immobiliare per la compravendita tra privati.

Milano, sotto un tetto di vetro: in pieno centro parte il reality "La casa è social"

La vita nella casetta sarà animata da un fitto calendario di eventi e appuntamenti: dalle lezioni di tango allo yoga, dai flashmob che coinvolgeranno i passanti al bodypainting. Ogni happening sarà condiviso e commentato in Rete, con Deliel e Fiorella che racconteranno la loro inusuale esperienza, aggiornando in tempo reale il pubblico.

Dopo la tappa milanese l'appuntamento con la casetta di vetro, già ribattezzata il primo "reality in città", si sposterà a Roma. Dall'11 al 20 marzo, nel cuore della movida capitolina, un'altra coppia di giovani scelti dal web si metterà in gioco per altri dieci giorni in una sfida tutta da vivere e condividere, dentro e fuori la Rete.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali