TGCOM

Magazine

Tutte le ultim'ora

3/1/2011

Statua Madonna sostituita con nano

Padova, si indaga su sparizione

La statua della Madonna  stata sostituita furtivamente con quella in gesso di un nano, con tanto di abito rosso e barba bianca. A denunciare il fatto ai carabinieri di Teolo  stato il gruppo "Giovane Montagna di Teolo", che proprio in cima al Monte Pirio, sui Colli Euganei, aveva posto la sacra effige. Il sospetto che qualcuno abbia usato una mola alimentata da un gruppo elettrogeno per rompere i perni d'acciaio che tenevano la statua alla roccia.

Statua Madonna sostituita con nano

La scomparsa della Madonna rappresenterebbe solo l'ultimo episodio di una serie di atti di vandalismo avvenuti dopo che la statua stata posta sul monte, contro la quale si schierato il gruppo "Colletivo Operazione Pirio", che osteggia la collocazione di simboli religiosi sui Colli Euganei.

Pur sostenendo di non aver nulla a che fare con la sparizione del simbolo sacro, il gruppo ammette, con tanto di documentazione fotografica, di aver portato in cima al monte il 29 dicembre del 2010 una statuetta di quello che stato battezzato "l'ottavo nano Piriolo", alto una ventina di centimetri. Dalle pagine del proprio sito, i fan del nanetto criticano la collocazione della Madonna: aree ambientali "come il Parco regionale dei Colli Euganei - si legge nel sito - dovrebbero essere tutelate e non esposte ad atti narcisistici ad opera di gruppi di privati cittadini".

Ultimo aggiornamento ore 13:09


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark