FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Risparmio energetico, arrivano i mattoni che riscaldano la casa in modo naturale

Lʼidea è di una coppia di architetti colombiani: creando un nucleo semi-vuoto nei classici laterizi, si ottiene un ottimo isolamento termico

Risparmio energetico, arrivano i mattoni che riscaldano la casa in modo naturale

Modificare e reinventare la struttura dei classici mattoni rossi in modo da renderli dei perfetti "climatizzatori". E' l'idea partorita da due architetti colombiani, Miguel Niño e Johanna Navarro, che ha portato alla produzione di laterizi in grado di riscaldare la casa in modo naturale. Il "segreto" è nella forma e nel nucleo semi-vuoto, che favoriscono la ventilazione e l'isolamento termico. I nuovi mattoni riducono inoltre l'impiego di materiali supplementari e potenzialmente inquinanti, come quelli utilizzati per le finiture.

Risparmio energetico, arrivano i mattoni che riscaldano la casa in modo naturale

L'idea è di una coppia di architetti colombiani: creando un nucleo semi-vuoto nei classici laterizi, si ottiene un ottimo isolamento termico

leggi tutto

Per realizzare i nuovi mattoni anti-spreco, gli architetti hanno unito la classica forma rettangolare dei laterizi a un "triangolo bucato". Le unità tradizionali permettono di creare una parete piatta la cui superficie si riscalda più facilmente, mentre la forma triangolare aiuta a mantenere una temperatura più costante.

L'idea di Niño e Navarro permette anche di ridurre sensibilmente l'inquinamento acustico. L'obiettivo è quello di migliorare la qualità della vita riducendo l'impatto ambientale provocato dagli sprechi energetici.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali