Superenalotto, ritirata vincita jackpot record da 130,2 milioni di euro di Caltanissetta

Il Jackpot da 130,2 milioni di euro – la quinta vincita più alta mai realizzata in vent’anni di storia del SuperEnalotto – vinto lo scorso 17 aprile a Caltanissetta, è stato ritirato dal fortunato vincitore che ha concluso le procedure di ritiro del premio. Resta riservato il suo o nome, il suo volto e il suo sesso. È curioso invece sapere che il vincitore, contrariamente a quanto pensano i superstiziosi che considerano il numero 17 particolarmente sfortunato, ha invece un “buon rapporto” con questo numero, tanto che, non a caso, ha deciso di presentarsi proprio oggi. Un numero che il vincitore ha incontrato tante volte in pochi mesi: il Jackpot è stato vinto martedì 17 aprile, il vincitore ha scelto di presentarsi per l’incasso giovedì 17 maggio e la somma di oltre 130 milioni di euro verrà accreditata martedì 17 luglio. Secondo il regolamento di gioco, infatti, la somma della vincita del Jackpot SuperEnalotto verrà accreditata entro 91 giorni solari dal giorno successivo alla pubblicazione del Bollettino ufficiale, ovvero il prossimo martedì 17 luglio. lp/AGIMEG L'articolo Superenalotto, ritirata vincita jackpot record da 130,2 milioni di euro di Caltanissetta proviene da AGIMEG, Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco.