Tar Lombardia stoppa il Comune di Milano: le slot restano nella sala bingo

Il Tar Lombardia sospende l’ordinanza con cui il Comune di Milano – a febbraio – aveva intimato a una sala bingo di spegnere le slot. La decisione √® contenuta in un decreto cautelare emesso dal Presidente della Prima Sezione, secondo cui il ricorso appare fondato. Nel testo del decreto o anche un riferimento al termini – del 16 aprile – previsto dal provvedimento comunale: “non consente alla parte di esperire utilmente la tutela cautelare nella data prevista e fissata sin d’ora per la camera di consiglio del 9 maggio 2018”. In quest’ultima udienza, il Collegio verr√† chiamato a confermare la sospensiva. lp/AGIMEG L'articolo Tar Lombardia stoppa il Comune di Milano: le slot restano nella sala bingo proviene da AGIMEG, Agenzia Giornalistica sul Mercato del Gioco.