Superenalotto: il “6” a un passo dai 100 milioni di euro e dalla Top Five dei jackpot più alti di sempre

Il “6” del Superenalotto è a un passo dai 100 milioni di euro – per il concorso di giovedì vale 99,6 milioni – e si prepara ad entrare nell’Olimpo dei jackpot più alti di sempre. Solamente in altre cinque occasioni, nella storia ventennale del Superenalotto, la sestina a vincente ha superato quota 100 milioni. Il record appartiene ai 177,7 milioni vinti nell’ottobre 2010 con un sistema, cifra poi divisa fra 70 giocatori sparsi in tutta Italia. Al secondo posto troviamo i 163,5 milioni centrati a Vibo Valentia nell’ottobre 2016, singola vincita più alta di sempre, mentre in terza posizione si piazzano i 147,8 milioni vinti a Bagnone (MS) nell’agosto 2009. A quota 139 milioni il doppio colpo centrato a Parma e Pistoia nel febbraio 2010 mentre chiude la Top Five la vincita da 100,7 milioni realizzata a Catania nell’ottobre 2008, un traguardo che l’attuale jackpot potrebbe superare già sabato prossimo. In questo momento il “6” offre il secondo jackpot più alto d’Europa, alle spalle dell’Euromillions che viaggia a oltre 150 milioni, mentre negli Usa riflettori puntati su Powerball e MegaMillions, che mettono in palio rispettivamente 203 milioni di dollari (165 mln di euro) e 168 milioni di dollari (135 mln di euro). La sestina vincente del Superenalotto manca dal 1° agosto dello scorso anno, quando in provincia di Venezia fu centrata una vincita di prima categoria da 77,7 milioni: nel 2017 sono stati realizzati in totale due “6”, per un totale di oltre 171 milioni di euro. cr/AGIMEG