07/12/2011

SLOT, LETTERA A MONTI SU MULTA DA 98 MLD

Arriva la manovra, i cittadini piangono e i miliardari delle slot machine che evadono e non pagano i 98 miliardi di euro ridono. E' questo lo slogan  del volantino che sta circolando in queste ore per le strade di Genova, che invita tutti i cittadini a ritrovarsi "lunedì 12 dicembre e alle ore 12 davanti alla Prefettura per una manifestazione di protesta contro lo scandalo dei 98 miliardi di euro". Il grido di allarme arriva dal "Comitato 98 miliardi di euro", che ha sede proprio a Genova, che invita anche i cittadini a scrivere a Monti, spiegando nella lettera che non ritengono "giusto chiedere sacrifici ai semplici cittadini con manovre da 20-30 miliardi di euro e non chiedere invece alle dieci società che gestiscono le slot machine di pagare, anche con eventuali rate annuali del 10-20%, le somme che devono, come costretti a fare i semplici cittadini. Le loro tesi - che le penali applicate durante gli anni che non avevano collegate le slot machine alla centrale operativa di controllo debbano essere considerate esose e quindi non applicabili - è veramente risibile perché pur di avere le concessioni che hanno permesso loro di fatturare miliardi di euro all'anno, hanno sottoscritto una convenzione che, come tutte le concessioni sottoscritte, vanno rispettate perché liberamente accettate".  

a cura di Agicos
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Microsoft Live
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark