FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Vittoria At&t, giudice: colosso telefonia può acquistare Time Warner, fusione da 85 miliardi di dollari

"Esamineremo la decisione e decideremo i prossimi passi", afferma il responsabile dellʼantitrust americana, Makan Delharim, ritenendo che con il via libera il mercato sarà meno competitivo

Vittoria At&t, giudice: colosso telefonia può acquistare Time Warner, fusione da 85 miliardi di dollari

Il giudice ha approvato l'acquisizione di Time Warner, multinazionale dell'intrattenimento, da parte di At&t, colosso della telefonia, una fusione da 85 mld di dollari senza paletti o condizioni. Deluso dalla decisione della corte il Dipartimento di Giustizia Usa, secondo cui si tratta di uno schiaffo in quello che è stato definito da molti il "processo antitrust del secolo". L'amministrazione Trump aveva presentato ricorso per bloccare la fusione.

"Esamineremo la sentenza e decideremo i prossimi passi", ha dichiarato il responsabile dell'antitrust americana, Makan Delharim, ritenendo che con il via libera ad At&t il mercato sarà meno competitivo.

Intanto dal colosso della telefonia fanno sapere che la transazione sarà finalizzata entro il 20 giugno così da poter "iniziare a offrire ai consumatori un intrattenimento video più economico, mobile e innovativo". "Siamo lieti che la corte abbia respinto categoricamente l'azione legale del governo per bloccare la nostra fusione con Time Warner. Ringraziamo la Corte per l'attento e tempestivo esame delle prove e ci complimentiamo con i nostri colleghi del Dipartimento di Giustizia per come hanno rappresentato il governo", hanno dichiarato i legali di At&t.

Un disco verde con il quale At&t mette le mani su HBO ma anche sulla Cnn, la "nemica" di Donald Trump e di Rupert Murdoch, amico della famiglia Trump. E proprio sulla 21st Century Fox di Murdoch che si sposta ora l'attenzione: l'ok della giustizia americana apre la strada a una possibile offerta da 60 miliardi di dollari in contanti di Comcast sugli asset di intrattenimento di Fox, per il quali il tycoon ha già raggiunto un accordo con Walt Disney. Respinta durante le trattative preliminari, Comcast è pronta ora a farsi avanti e sfidare Topolino dopo che sono venuti meno, con il via libera ad At&t, i timori di Murdoch e del consiglio di amministrazione di Fox su un matrimonio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali