FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Piano Juncker, Italia al top in Ue: in arrivo risorse da 1,7 miliardi di euro

I fondi saranno suddivisi in 29 iniziative, tra accordi di finanziamento e progetti infrastrutturali, nellʼarco di un anno

Piano Juncker, Italia al top in Ue: in arrivo risorse da 1,7 miliardi di euro

L'Italia può contare su risorse per 1,7 miliardi grazie al piano Juncker. Il nostro Paese è quindi il primo tra i beneficiari del progetto a cui il leader Ue ha dato il nome. Tali fondi saranno suddivisi in 29 iniziative, tra accordi di finanziamento e progetti infrastrutturali, nell'arco di un anno. E' quanto emerge dal report della Commissione europea secondo il quale, grazie all'effetto leva, si potrà contare su investimenti per 12 miliardi.

La "finestra Pmi" - Nel dettaglio, nell'ambito della "Finestra Pmi", sono state approvate 21 operazioni per 318 milioni di euro, a beneficio di oltre 44mila imprese secondo le attese, mobilitando un totale di oltre 7 miliardi di euro di investimenti. L'intervento si concretizza in accordi di finanziamento, stipulati tra il Fondo Europeo per gli Investimenti (Fei) e le banche, che erogheranno nuovi prestiti alle piccole e medie imprese.

Infrastrutture e innovazione - Alle 21 intese si aggiungono otto progetti nel ramo "Infrastrutture e Innovazione", che hanno ottenuto finanziamenti per 1,4 miliardi di euro, per un investimento totale di 4,8 miliardi di euro. Secondo le stime, questi ultimi attiveranno oltre 3.200 nuovi posti di lavoro. Le iniziative coprono settori diversi: infrastrutture di trasporto e telecomunicazione (strade, ferrovie, banda larga), efficienza energetica con maggior tutela ambientale, innovazione e industria (bioplastica e tecnologie).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali