FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Lufthansa: "Alitalia va ristrutturata, tocca al governo italiano" | Cdm approva decreto su proroga dei tempi di vendita

La compagnia tedesca: "Comʼè ora non ci interessa, potremmo puntare su Air Dolomiti". Calenda: "Ora negoziazione più stretta"

Lufthansa: "Alitalia va ristrutturata, tocca al governo italiano" | Cdm approva decreto su proroga dei tempi di vendita

Alitalia "va ristrutturata in termini di dimensione, costi, destinazioni e così via". A ribadirlo è il direttore finanziario di Lufthansa, Ulrik Svensson, sottolineando che toccherà all'Italia operare tale ristrutturazione. "Non possiamo pensarci noi da azionisti. Alle condizioni attuali, la compagnia non ci interessa per niente", ha aggiunto il manager, spiegando che "un'alternativa" potrebbe essere "scalare Air Dolomiti".

"L'Italia - ha concluso Svensson - è un mercato molto importante per noi, il secondo più importante dopo gli Usa", ma Lufthansa, come già la società aveva sottolineato alcuni giorni fa presentando un'offerta "condizionata" alla ristrutturazione non è interessata a farsi carico di una compagnia nello stato di Alitalia. Che andrebbe quindi risanata a monte.

Decreto approvato dal Cdm - Una risposta indiretta a Svensson è arrivata dal ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, il quale in mattinata aveva anticipato che per l'ex compagnia di bandiera ci sarebbe stata una proroga dei tempi di vendita e per la restituzione del prestito ponte. Decreto poi effettivamente approvato dal Consiglio dei ministri, come confermato dal premier Paolo Gentiloni.

Calenda: "Termini per la vendita spostati a fine ottobre" - "Il decreto è molto semplice, spostiamo i termini per la vendita a fine ottobre e spostiamo al 15 dicembre il termine per la restituzione del prestito", ha spiegato Calenda. "Adesso è necessaria una fase di negoziazione più stretta, questo presuppone che ci sia un governo che esponga il proprio orientamento".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali