FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Dallʼimbianchino allʼidraulico, Roma è la città più cara per ristrutturare casa

Per un bilocale nella Capitale si spendono quasi 39 mila euro. E fra i capoluoghi "low cost" vince Catanzaro

Dall'imbianchino all'idraulico, Roma è la città più cara per ristrutturare casa

Ristrutturare un immobile? Sono Roma e Milano le città in cui si paga di più, mentre Trento si piazza al terzo posto. Lo dicono i dati del portale di annunci Immobiliare.it e della startup per artigiani e professionisti Pronto.Pro. I due siti hanno messo a confronto i prezzi medi degli immobili e il costo di un'ampia gamma di lavori - dagli intonaci ai pavimenti, dal rifacimento delle tubature agli infissi - per una tipologia standard di appartamento in ognuno dei venti capoluoghi di regione. Risultato: per un bilocale di 70mq al primo piano di una zona semi-centrale, a fronte di una spesa media nazionale di 34 mila euro, chi deve ristrutturare casa a Roma ne sborsa in media quasi 39 mila. Se la cavano con una cifra appena inferiore - 37.500 euro - i milanesi, mentre i proprietari di immobili a Trento devono prepararsi pagarne quasi 36 mila.

Sul podio della convenienza salgono invece tre città del sud: medaglia d'oro a Catanzaro, con poco meno di 29 mila euro, seguita da Palermo (29.700) e da Campobasso, in cui chi vuole ristrutturare un appartamento deve mettere in preventivo una spesa che supera appena i 30 mila.

E se un aiuto per chi ristruttura casa e la riqualifica dal punto di vista energetico può venire dalle agevolazioni prorogate per tutto il 2016 dalla legge di Stabilità, anche comprare casa nella Capitale costa ben più che nel resto d'Italia, 235.750 euro contro una spesa media di 133 mila. Milano si piazza di nuovo seconda, con poco più di 226 mila euro, mentre il terzo posto stavolta va a Firenze, dove un appartamento della tipologia presa in considerazione nello studio arriva a 214 mila euro. Con una spesa che si aggira intorno ai 70 mila euro, Catanzaro e Campobasso si confermano capoluoghi economici per chi voglia investire nel mattone. Lo stesso vale, in ogni caso, anche per una città del nord come Trieste: secondo l'indagine, nel capoluogo friulano ci si può accaparrare un bilocale appena fuori dal centro con poco meno di 80 mila euro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali