FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Pubbliredazionale

O bag: le iconiche borse invitano a “chiudere il cerchio”

Un’eco-iniziativa all’insegna della moda e della sensibilità ambientale per reinterpretare e dare nuova vita ai materiali, aiutando la natura.

Sono belle, colorate, easy chic e hanno da sempre un occhio attento all’ecologia e alla sostenibilità e ambientale: oggi le O bag, le borse di design easy-fashion e made in Italy, lanciano l’eco-iniziativa “Chiudi il cerchio”: già dal mese di gennaio è possibile riconsegnare in negozio le scocche O bag usate in cambio di un buono da utilizzare anche immediatamente per l’acquisto di una nuoca borsa o di un accessorio. Grazie ad una originale operazione di riciclo, i materiali recuperati saranno riportati a nuova vita, aiutando l’ambiente.

O bag: le iconiche borse invitano a “chiudere il cerchio”

Un’eco-iniziativa all’insegna della moda e della sensibilità ambientale

leggi tutto

Oggetto dell'operazione è solo la scocca, ovvero il "corpo" della borsa, escludendo i manici e gli interni: solo questa è la parte da riconsegnare, perché le altre non verranno ritirate in negozio. I buoni sono del valore di 8 euro per le O bag e di 4 euro per le O pocket, spendibile per un acquisto immediato di nuove borse e accessori in uno degli oltre 200 O bag store in tutta Italia aderenti all’iniziativa. Una volta raccolte, le scocche saranno trasformate in due diversi oggetti ludici, morbidi e divertenti. Il primo è un tappetone-puzzle, pensato per i più piccoli che potranno divertirsi a incastrare i maxi-pezzi; il secondo è il tangram, intelligente rompicapo, facile da trasportare e utilizzabile anche in viaggio grazie al materiale morbido, leggero e indistruttibile. Gli oggetti derivanti da riciclo saranno omaggiati a chi si registrerà sul sito obag.it e potranno essere richiesti gratuitamente anche da istituzioni scolastiche.

O bag ha da sempre nel suo DNA una spiccata sensibilità ecologica e sociale: il brand, giovane e dinamico, utilizza in modo innovativo materiali industriali, super leggeri e atossici: è stato inoltre il primo in Italia a sviluppare il concetto di componibilità e customizzazione per accessori rinnovabili ad ogni stagione, durevoli nel tempo e con prezzi democratici. L’approccio green si è consolidato nel 2016 quando O bag ha abbracciato la campagna Fur Free Alliance della LAV, impegnandosi all’utilizzo esclusivo della pelliccia ecologica in tutte le collezioni. Ora il marchio inaugura il 2018 con la nuova operazione eco-friendly “CHIUDI IL CERCHIO”, confermando la sua attenzione verso l’ambiente e la capacità di rinnovare in modo inedito il materiale con cui sono realizzate le borse. Per info e regolamento del concorso: www.obag.it/chiudiilcerchio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali