FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Voglia di nuovo: piccola guida per lo shopping perfetto

Un piccolo vademecum per fare buoni acquisti e tornare a casa felici

Voglia di nuovo: piccola guida per lo shopping perfetto

Le temperature si sono fatte più miti e abbiamo scoperto, riordinando gli armadi, che il nostro guardaroba ha bisogno di una “remise en forme”. E’ il caso di dedicarsi a un po’ di shopping, per cogliere qualche nuova tendenza, scegliere un capo che si adatta meglio a quel chilo in più che non abbiamo voglia di smaltire, o semplicemente per farci un regalo. Ecco allora qualche dritta per fare acquisti in modo oculato, togliersi un capriccio e, soprattutto, tornare a casa soddisfatte, senza aver svuotato la carta di credito.

IL PRIMO PASSO SI FA IN CASA – Apri il tuo armadio e valuta con attenzione e obiettività il suo contenuto. Che cosa ti serve veramente? Controlla le taglie: i jeans o il tubino nero dello scorso anno ti entrano ancora e ti stanno bene? Hai una camicia o una maglia adatta da abbinare a quella gonna che sfrutti così poco? Fai un elenco accurato di quello che ti serve e inserisci nella lista anche qualcosa in più, per toglierti un desiderio.

PIANIFICAZIONE – Dopo aver compilato la tua wish list, controlla l’ultimo estratto conto della carta di credito e fissa il budget che puoi destinare agli acquisti. Se i conti quadrano, tutto bene: altrimenti, riprendi in mano la tua lista e fai un elenco di priorità: decidi di che cosa hai bisogno con maggiore urgenza e quali acquisti possono invece essere rimandati alla stagione dei saldi, o almeno al mese prossimo, per scaglionare gli esborsi. Conosci i Mid Season Sale? Sono i saldi di metà stagione, che molti negozi (anche online) riservano ai loro clienti. Se ti servi spesso di una boutique o di un marchio, informati e chiedi di essere avvisata quando ci sono delle promozioni. Se temi di non saper resistere alle tentazioni, fatti accompagnare da un’amica che faccia la parte della cattiva coscienza, oppure lascia a casa bancomat e carta di credito: pagare in contanti ti darà la dimensione precisa di quanto stai spendendo.

QUESTIONI DI TEMPI – Lo shopping è un piacere quando si ha la possibilità di girare con calma tra vetrine e negozi, entrare a curiosare e provare i capi in modo sereno e rilassato. Se invece ci si muove sotto la spinta dell’urgenza e in mezzo alla folla, fare acquisti è faticoso e poco efficace: spesso si finisce per comprare qualcosa che non ci soddisfa. Evita i momenti di punta: se durante la settimana sei troppo presa e ti resta solo il weekend, sfrutta le ore del primo mattino, nelle quali negozi e centri commerciali sono meno affollati. Non ridurti all’ultimo momento: se ti serve un outfit per una festa o una cerimonia, non ridurti al giorno prima.

VESTITI NEL MODO GIUSTO – Scegli abiti e scarpe comode, da sfilare o infilare facilmente nei camerini di prova. Indossa capi dai colori neutri, che non “facciano a pugni” con quello che ti proverai, e scarpe che si possano abbinare ai capi di cui sei in cerca: inutile andare a provare un abito da sera con le sneakers ai piedi!

CACCIA AL TESORO – Con la tua wish list in tasca, o almeno ben chiara nella mente, parti all’attacco. Non fermarti però al primo negozio: anche se hai adocchiato un capo che ti ha folgorata, fai un po’ di ricerca e confronta modelli e prezzi. Potresti trovare qualcosa di ancor più attraente o un prezzo magico, che ti fa cambiare idea.

NEL CAMERINO DI PROVA – Occhio alla taglia: non comprare un vestito che ti va stretto perché di certo riuscirai a perdere quei due centimetri di troppo o, peggio ancora, perché ti vergogni a chiedere alla commessa la tua vera taglia. Impara a conoscere i tuoi lati deboli, i tuoi punti di forza e impara a nasconderli o valorizzarli. Una nota per la tua autostima: l’illuminazione dei camerini spesso è impietosa e sembra sottolineare tutto quello che non ci piace di noi stesse. Scegli il camerino più grande che puoi e allontanati dallo specchio per vedere l’effetto. Quando hai comprato un capo, conserva lo scontrino e provalo di nuovo arrivando a casa: molte volte scoprirai che ti sta molto meglio di quanto pensavi (e se così non fosse, torna in negozio a cambiarlo).

ATTENZIONE ALLA QUALITÀ – Prima di acquistare, controlla le etichette: verifica se il capo è in fibre sintetiche o in materiale naturale, se lo puoi lavare in casa o se sarai costretta a mandarlo in tintoria ogni volta. Questo ti farà capire anche se il prezzo è in linea con il suo valore. Controlla anche che non presenti difetti evidenti, come fili che pendono o scuciture (capita più di spesso di quanto pensi, anche nei negozi di qualità). Ricorda che investire su un capo costoso può essere un buon affare: un pezzo versatile, che potrai utilizzare in molti outfit diversi, che ti dia buone garanzie di durata e garantirti un tocco di classe, merita una spesa extra. Meglio scegliere i piccoli prezzi su quello che adopererai poche volte o per una stagione soltanto.

Infine, quando arrivi a casa felice e carica di sacchetti, apri il tuo guardaroba e butta via senza pietà almeno qualche cosa di vecchio: i tuoi abiti nuovi meritano un armadio arioso e ordinato.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali