FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Ferro da stiro, addio: basta... stendere bene!

Appendere il bucato nel modo migliore aiuta ad avere biancheria e capi perfetti senza perdere tempo e non morire di caldo

Ferro da stiro, addio: basta... stendere bene!

Se per qualcuna stirare è un'attività quasi rilassante al punto che stirerebbe anche tovaglioli e calzini, la maggior parte di noi preferirebbe una sessione di otto ore di pulizie, piuttosto che una sola ora trascorsa con il ferro da stiro in mano. In questo caso, stendere il bucato per bene diventa fondamentale: il bucato steso alla perfezione non solo aiuta a non stirare troppi capi, ma ci consente di impiegare la metà del tempo con un risultato anche migliore.

Aiuto, la camicia! La camicia maschile (più di quella femminile) è uno dei capi peggiori da stirare e il capo d'abbigliamento che fa perdere più tempo per raggiungere una pseudo-perfezione. Le soluzioni sono tre: o si hanno accanto uomini con velleità di stiratura (e non sono pochi comunque), o si spedisce la camicia in lavanderia, oppure si stende in modo furbo per ridurre al massimo le operazioni con il ferro da stiro. Come? Direttamente sul suo appendono, lisciando per bene polsini, colletto e bordo con i bottoni.

Sbandierare: Per evitare di stirare le lenzuola è sufficiente lasciare lo spazio necessario per stenderle adeguatamente. Bando, dunque, alla cattiva abitudine di piegare il lenzuolo mille volte su se stesso e poi stenderlo sul filo della biancheria. Meglio appendere le lenzuola dagli angoli (non rimarranno così i segni delle mollette), ben aperte e tirare al massimo.

Il battipanni: Un tempo minaccia di nonne e zie e strumento immancabile in ogni casa fino a qualche decennio fa, è assolutamente utile per stendere al meglio ed evitare di stirare capi come le lenzuola, appunto. Infatti, è consigliabile sbattere sempre perfettamente i panni prima di stenderli e, nel caso della biancheria per la casa, anche appena stesi. Una operazione furba che aiuterà a eliminare le pieghe più difficili sul nascere.

Anche in casa: Capita che i panni stesi al sole siano più complicati da stirare rispetto agli stessi stesi tra le mura domestiche (nonostante l'odioso stendino onnipresente). Questo perché la luce solare diretta rende più duri i capi, anche quelli trattati con l'ammorbidente e, dunque, più lunga e complicata l'operazione di stiratura.

Pantaloni: Anche se la maggior parte dei pantaloni si stira una volta indossata, ci sono ancora tessuti e tagli che richiedono comunque una stiratura accurata e rispettosa delle pieghe. Per minimizzare i tempi, o eliminare del tutto l'operazione, è necessario saper stendere i pantaloni nel modo corretto. E qui si commette spesso l'errore fatale: stendere il pantalone dalle gambe. La modalità giusta invece è quella esattamente opposta: pantaloni e gonne vanno stesi a partire dalla vita, con una o più mollette.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali