FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Bambini e faccende di casa: coinvolgiamoli così

Idee per condividere le incombenze domestiche in famiglia

Bambini e faccende di casa: coinvolgiamoli così

Suddividere il peso delle faccende di casa con i bambini è un atto educativo ed è anche il modo giusto per crescerli come individui collaborativi e altruisti. Ovviamente la tipologia di lavoro domestico adatta a un bambino, dipende dalla sua età e, perché no, anche dalle sue inclinazioni. Si può partire da un nuovo modo di riordinare, comprensivo di space clearing (che i bambini adorano) fino ad arrivare all'asciugatura piatti o al sempre amato passaggio dell'aspirapolvere.

Bambini e faccende di casa: coinvolgiamoli cosìFare pulizia del superfluo - Non solo riordinare quotidianamente: i bimbi amano lo space clearing. Quando si chiede ai piccoli di casa di mettere in ordine i giocattoli utilizzati di solito ci si trova di fronte a musi e capricci. Anche perché a volte i giochi sono così tanti che manca lo spazio adatto a riporli e regna incontrastato un disordine che chiama nuovo disordine. Quindi, perché non coinvolgere i bambini in un bel repulisti generale, a metà tra l'emergenza e l'attitudine zen? Prima mossa: fornire loro sacchi per riporre i giochi rotti (da dividere a seconda del materiale) e borse per sistemare i giocattoli da regalare ai bimbi più piccoli o semplicemente da donare a chi non ne ha. La precisione e la capacità di sbarazzarsi del superfluo che possiedono i bambini, lasceranno esterrefatti mamma e papà.

A tavola con educazione - Educazione a tavola non significa soltanto restare seduti e mangiare con criterio, ma anche avere cura di cibo e stoviglie. Nonché evitare ogni forma di spreco. Quindi, potrebbe essere un'ottima idea far apparecchiare e sparecchiare i piccoli di casa. Se i bambini sono più di uno, stabilendo turni scritti nero su bianco. Inoltre, è bene insegnare ai bimbi a riporre eventuali avanzi negli appositi contenitori da mettere in frigorifero e poi riproporli al pasto successivo, anche rivisitati.

Addio polvere - Ai bambini piace passare l'aspirapolvere o la scopa elettrica. Sarà il rumore oppure la funzione in sé, ma l'aspirapolvere riscuote sempre un certo successo. Soprattutto tra i maschietti, in fondo sempre di un motore si tratta...Per questo tipo di incombenza, è importante che il bambino sia già grandicello e sempre supervisionato dall'adulto. Quindi, mai lasciare soli i bambini con elettrodomestici di questo tipo a portata di mano. Inoltre, è bene che l'aspirapolvere sia spento e acceso da mamma o papà.

Stendiamo il bucato - Stendibiancheria e mollette colorate: ai piccoli di casa piace anche stendere il bucato. Si può, dunque, chiedere ai bambini di svuotare la lavatrice e di stendere i panni anche autonomamente. Vietato, però, irritarsi per la biancheria arrotolata malamente sullo stendino. Con una buona spiegazione e un po' di pratica, i bimbi impareranno a stendere nel modo corretto: basta dar loro fiducia e la possibilità di sperimentare.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali