FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Perdere quasi un chilo alla settimana si può: ecco come

Riuscire a bruciare 500 calorie extra ogni giorno sembra impossibile, invece è un traguardo a cui possiamo arrivare senza troppi sforzi

Perdere quasi un chilo alla settimana si può: ecco come

Le vacanze estive sono ancora lontane, tuttavia iniziare a guardarsi allo specchio con obiettività può aiutarci a capire se siamo in perfetta forma fisica (cioè praticamente mai!) o abbiamo qualche etto in più che ci dà noia e che rovina la silhouette. Senza avere l'ambizione di essere tutte splendide come le nostre bellissime star, come Ilary Blasi o Michelle Hunziker, qualche astuzia per raggiungere obiettivi ambiziosi, ma possibili c'è. Vediamo come fare.

Patti chiari: per perdere peso una certezza granitica l'abbiamo: bisogna ridurre il consumo di calorie e nello stesso tempo aumentare l’attività fisica in modo che il saldo tra le calorie assunte e quelle consumate sia negativo. Riuscire a bruciare 500 calorie extra ogni giorno si traduce in una perdita di peso che si aggira tra il mezzo chilo e i 900 grammi alla settimana. Mica male, no?

Disciplina: se l'obiettivo ci è chiaro, occorre anche mettere in conto che le parole chiave per ottenere risultati autentici sono volontà e costanza, soprattutto quando si tratta di alimentazione e di attività fisica. Pronti, partenza via!

Divertimento: il più grosso ostacolo quando pensiamo all'attività fisica è la noia. Ecco perché per bruciare 500 calorie al giorno è necessario trovare un tipo di attività divertente e giocoso che ci faccia venir voglia di muoverci anche quando l'unica cosa che davvero vorremmo fare è sprofondare nel divano per rilassarci e magari guardare la TV.

Il dilemma: correre o camminare? Questo è il problema. Sì, perché correre facendo circa 10 km l’ora ci consente di consumare ben 500 calorie in meno di un quarto d'ora. Se però non vogliamo rischiare un infarto, o abbiamo la colonna vertebrale che grida vendetta, o le articolazioni sofferenti, meglio puntare su una passeggiata. Il footing non è intenso come la corsa, per cui bisognerà dedicare alla camminata almeno un'oretta al giorno per vedere risultati apprezzabili.

Viva le due ruote: adesso è trendy perché fa bene al fisico e mantiene le città lontano dallo smog... vabbè, non proprio lontane, ma incentiva l'uso di mezzi di trasporto più ecologici. La bicicletta è un'ottima alleata per la linea: un'oretta al giorno ci fa consumare quasi 500 calorie, non fa gravare il peso sulla schiena e in più fa bene anche al portafogli, perché ci fa risparmiare il biglietto del metrò. Il budget ringrazia. 

Economia domestica: le pulizie di casa sono purtroppo da fare tutti i giorni o quasi. Se poi il sabato o la doemnica ci mettiamo d'impegno, siamo in grado di ribaltare la casa e sfinirci con i mestieri domestici. La buona notizia è che anche in casa si possono bruciare calorie: siamo a quota 500 con circa due ore di lavoro. Inutile passare in rassegna cosa fare per raggiungere l'obiettivo: passare l’aspirapolvere, lavare i pavimenti, spolverare, pulire il bagno e trasportare pesanti mucchi di biancheria sporca sono all'ordine del giorno, ma metterli nero su bianco fa una certa impressione, per la verità. Proprio vero, noi donne siamo multitasking e non smettiamo mai di lavorare...

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali