FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Mangiare canapa fa bene al cuore

Ricca di Omega Tre, questa pianta un tempo era diffusa sul territorio italiano: oggi torna alla ribalta grazie ai numerosi benefici

Mangiare canapa fa bene al cuore

La canapa costituisce un alimento completo e facilmente digeribile. Fonte di proteine vegetali, può essere introdotta con successo nella dieta vegana e vegetaria, oltre a risultare ben tollerata anche da chi soffre di celiachia e intolleranze al glutine. Dalla cucina alla bellezza gli utilizzi sono numerosi, come svela la giornalista Chiara Spadaro nel suo libro Il filo di canapa: l'ecopianta del futuro… che arriva direttamente dal passato.

BENESSERE NATURALE – Salute e longevità grazie ai semi di canapa. Il contenuto di Omega Tre e Omega Sei li rende un concentrato di virtù preziose per il sistema cardiocircolatorio. Rafforzano il sistema immunitario, contribuendo positivamente alla prevenzione di artrosi e colesterolo alto. Inoltre, proteggono il sistema nervoso e svolgono un'azione benefica migliorando i disturbi legati a sinusite, asma e tracheite. I semi di canapa sono ricchi di sali minerali, fibre, vitamine: una fonte di proteine vegetali utile per la dieta vegetariana e vegana.

TANTI USI – All'inizio del Novecento la zona del Ferrarese, in Emilia Romagna, e il Piemonte costituivano il cuore della coltivazione e lavorazione della canapa, utilizzata per corde e vele, tovaglie e tessuti di uso domestico fin dai tempi antichi. Per considerare la sua importanza basta pensare che il Linificio e Canapificio Nazionale era una società quotata in borsa già nel 1876. Dalla canapa è possibile ottenere filati, ma anche tavole per la falegnameria, leggere e flessibili, combustibili e persino carta.

IN CUCINA – Birra alla spina a base di canapa e non solo. La farina di semi di canapa è priva di glutine e può essere utilizzata con successo in presenza di celiachia. Grazie al contenuto di fibre, favorisce la regolarità intestinale. Rispetto alla farina 00, il prodotto derivante dalla canapa presenta il 21% di calorie in meno: di queste, solo il 3,8% è costituito da carboidrati. È possibile consumare i semi di canapa crudi e usarli come ingrediente per la preparazione del pane, biscotti, insalate e dolci.

PER LA TUA BELLEZZA – L'olio di canapa viene ottenuto dalla spremitura a freddo dei semi. Versalo nell'insalata o sulle verdure, a crudo, in modo da mantenere intatti i principi nutritivi: scoprirai una fragranza simile alle nocciole. Le proprietà emollienti lo rendono un rimedio naturale in grado di proteggere la pelle da arrossamenti e infiammazioni. Con l'olio di canapa è possibile preparare saponi, cosmetici e detergenti biodegradabili.

IMPACCO NUTRIENTE – Se desideri un trattamento rivitalizzante prepara un impacco con yogurt e olio di canapa: distribuisci sui capelli umidi e attendi una ventina di minuti prima di sciacquare con acqua tiepida. Fluido e in grado di penetrare nell'epidermide, si rivela prezioso anche nella cura della dermatite. Applica l'olio di canapa sulla pelle con un massaggio rigenerante, dalle caviglie al viso. Un gesto quotidiano per prenderti cura del tuo corpo con un rimedio antico.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali