FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Addio a Umberto Eco: morto il padre de "Il nome della rosa" e "Il pendolo di Foucault"

Filosofo, scrittore e saggista prolifico, ma anche professore, fondatore del Dipartimento della Comunicazione dellʼUniversità di San Marino e del Dams a Bologna, e semiologo. Lʼintellettuale di Alessandria se ne è andato allʼetà di 84 anni

Addio a Umberto Eco: morto il padre de "Il nome della rosa" e "Il pendolo di Foucault"

Addio a Umberto Eco. Con lui il mondo della cultura perde una delle sue figure di spicco. Filosofo e semiologo - padre della semiotica interpretativa -, ma anche saggista prolifico e professore emerito dell'Università di Bologna e docente al celebre Dams. E' morto all'età di 84 anni. Famoso anche per la sua attività di scrittore con libri come "Il nome della rosa", "Baudolino" e "Il pendolo di Foucault".

Addio a Umberto Eco: morto il padre de "Il nome della rosa" e "Il pendolo di Foucault"

Eco era nato ad Alessandria il 5 gennaio del 1932. Tra i suoi maggiori successi letterari "Il nome della rosa" del 1980 e "Il pendolo di Foucault" del 1988. Il suo ultimo libro, "Anno zero", è stato pubblicato lo scorso anno da Bompiani. Oltre ad aver scritto romanzi di successo internazionale, nella sua lunga carriera Eco è stato autore di numerosi saggi di semiotica, estetica medievale, linguistica e filosofia.
Iniziò a interessarsi all'influenza dei mass media nella cultura di massa a partire dalla fine degli anni '50. Mentre dal 2010 divenne socio dell'Accademia dei Lincei per la classe di Scienze Morali, Storiche e Filosofiche.

Data del nuovo libro anticipata - L'ultimo libro di Eco, l'ennesima nuova impresa a cui aveva dato avvio, doveva essere pubblicato entro maggio per La nave di Teseo ma ora uscirà il 27 febbraio. Lo ha annunciato l'editore Eugenio Lio che con Elisabetta Sgarbi, Mario Andreose e Anna Maria Lorusso si sono dimessi da Bompiani per iniziare una nuova avventura editoriale. "Pape Satan Aleppe", consegnato e corretto dallo scrittore, aspettava solo di andare in stampa. La copertina è disegnata dal suo amico Cerri. E' un libro di saggistica, di interventi su temi di attualità e lo pubblicheremo insieme ai suoi precedenti dieci titoli di saggistica", ha spiegato la Sgarbi.

Rito civile martedì al Castello Sforzesco di Milano - Eco sarà commemorato nella sua città d'adozione, Milano. L'ultimo saluto si terrà martedì alle 15 in forma laica al Castello Sforzesco. Lo ha annunciato il suo curatore editoriale, Mario Andreose, uscendo dalla casa milanese, dopo aver fatto visita ai familiari.

Eco, l'addio a un gigante della cultura

Il cordoglio di Matteo Renzi - Profondo cordoglio per la scomparsa di Umberto Eco è stato espresso ai familiari dal presidente del Consiglio Matteo Renzi. "Esempio straordinario di intellettuale europeo, univa una intelligenza unica del passato a una inesauribile capacità di anticipare il futuro", sottolinea Renzi che con lui si era intrattenuto a Milano, a Expo, lo scorso giugno assieme al presidente francese Francois Hollande, proprio sui temi della identità europea, dell'innovazione scientifica, della memoria e della lotta contro l'intolleranza. "Una perdita enorme per la cultura, cui mancherà la sua scrittura e voce, il suo pensiero acuto e vivo, la sua umanità", conclude il premier.



Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali